La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Musica in festa


Festa della musica a Pisa 2011

Festa della musica a Pisa 2011

Pisa celebra il 21 giugno, la giornata europea che festeggia la musica, con un doppio evento organizzato dal Comune di Pisa in collaborazione con Argini e Margini, il Keith Café e la Cooperativa FLU.  La Festa della Musica è una manifestazione nata in Francia nel 1982 e oggi elevata al rango europeo, durante la quale i musicisti sono invitati ad esibirsi gratuitamente per il pubblico in luoghi all’aperto: strade, giardini, piazze, chiostri o musei.

I luoghi della Festa della musica a Pisa sono due: largo Zandonai e la darsena di Lungarno Galileo Galilei.

Alle ore 18:00 davanti al murale di Keith Haring è previsto Tuttomondo Block Party #2 un evento dedicato allo spray art, alla musica e alla danza. Quattro disc jockey si alterneranno ai piatti, due “mc” ai microfoni e tre writers dipingeranno le loro opere in diretta mentre decine di ragazzi e ragazze balleranno per celebrare la street art e l’hip hop. Fonx, Herrera, Pezzone, Smoke, Lineapiatta e Pablo Led sono solo alcuni dei nomi che parteciperanno alla kermesse.

Presso invece la riva dell’Arno e in particolare  sulla darsena Argini e Margini, è invece in calendario il secondo evento. In questo caso è il Jazz che sarà padrone della scena. Alle 19:30 è infatti previsto il concerto del Grandmother Ensemble, complesso di strumenti a fiato (tre ottoni e tre sax) accompagnati da una ritmica di contrabbasso e batteria diretto da Piergiorgio Pirro. Formatosi nel 2009 da un’idea di Marco Calcaprina e Piergiorgio Pirro, la band nasce dalla passione per l’improvvisazione e per l’arrangiamento jazz nato negli anni ’20 con Duke Ellington, perfezionato dalla Tuba Band di Miles Davis e Gil Evans e poi reinterpretato da Oliver Nelson e da artisti contemporanei come il trombettista Nils Wogram. Gli arrangiamenti e parte delle composizioni che verranno suonate sono originali.

Alle 21:30 sempre presso Argini e Margini tocca invece al Neko Quartet del chitarrista Francesco Diodati, che si esibirà alle 21:30. La band è composta da musicisti che hanno lavorato con i più noti jazzisti italiani (come Enrico Rava o Flavio Boltro)  che parte dal jazz per offrire canzoni ricercate e al tempo stesso “orecchiabili”.  In repertorio vi sono brani di Thelonius Monk e Jeff e Tim Buckley. Il primo album della band, Purple Bra è uscito nel 2010 su etichetta Auand Records.
Per informazioni
Argini e Margini
Scalo dei Renaioli – Lungrano G.Galilei
Tel. 329/8881972

Keith Art Shop Café
Via Zandonai 4
Tel.050/503/135

 

Pisa celebra il 21 giugno, la giornata europea che festeggia la musica con un doppio evento organizzato dal Comune di Pisa in collaborazione con Argini e Margini, il Keith Café e la Cooperativa FLU. Alle ore 18:00 in largo Zandonai davanti al murale di Keith Haring è previsto Tuttomondo Block Party #2 un evento dedicato allo spray art, alla musica e alla danza. Quattro disc jockey si alterneranno ai piatti, due “mc” ai microfoni e tre writers dipingeranno le loro opere in dirette mentre decide di ragazzi e ragazze balleranno per celebrare la street art e l’hip hop. Fonx, Herrera, Pezzone, Smoke, Lineapiatta, Pablo Led sono solo alcuni dei nomi che parteciperanno alla kermesse.

Presso invece la riva dell’Arno e in particolare ad Argini e Margini, è invece in calendario il secondo evento. In questo caso è il Jazz che sarà padrone della scena. Alle 19:30 è infatti previsto il concerto del “Grandmother Ensemble”, complesso di strumenti a fiato (tre ottoni e tre sax) accompagnati da una ritmica di contrabbasso e batteria diretto da Piergiorgio Pirro. Formatosi nel 2009 da un’idea di Marco Calcaprina e Piergiorgio Pirro, la band nasce dalla passione per l’improvvisazione e per l’arrangiamento jazz introdotto negli anni ’20 da Duke Ellington, perfezionato prima dalla Tuba Band di Miles Davis e Gil Evans e poi reinterpretato da Oliver Nelson fino e da artisti contemporanei come il trombettista Nils Wogram. Gli arrangiamenti e parte delle composizioni che verranno suonate sono originali.

Alle 21:30 sempre presso Argini e Margini tocca invece al Neko Quartet del chitarrista Francesco Diodati, che si esibirà alle 21:30. La band è composta da musicisti che hanno lavorato con i più noti jazzisti italiani (come Enrico Rava o Flavio Boltro) che parte dal jazz per offrire canzoni ricercate e al tempo stesso “orecchiabili”. In repertorio vi sono brani di Thelonius Monk e Jeff e Tim Buckley. Il primo album della band, Purple Bra è uscito nel 2010 su etichetta Auand Records.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy