La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Che “arci” festa!


Arci Fest 2011

Arci Fest 2011

Si preannuncia estremamente interessante il “bill” della prima edizione dell’Arci Fest 2011 (dal 7 al 9 luglio presso il parco della Cittadella), il festival organizzato dalla sezione Arci di Pisa. Nella giornata inaugurale suoneranno infatti i rockers A Toys Orchestra (leggi l’intervista al leader della band Enzo Moretto), quartetto che punta su un’incandescente esibizione live.

I “Giocattoli” inaugurano con la data pisana il tour di supporto all’ultimo EP “Rita Lin Songs” pubblicato nel maggio 2011 seguito di “Midnight Talks” del 2010. Si tratta dell’album che dopo la “bomba” “Technicolor Dreams” ha consacrato gli A Toys Orchestra come una grande band (più all’estero che in Italia nonostante i numerosi premi che hanno vinto) grazie alle efficace mix di sonorità psichedeliche, rock “low-fi” e influenze (Kinks e Beatles) del sound britannico degli anni ’60.

L’otto luglio tocca invece agli sleaze-rockers L.A. Guns (per  leggere l’intervista a Tracii Guns chitarrista del gruppo clicca qui) preceduti dai J27 e dai The Bugz guidati dal funambolico chitarrista Tracii Guns e dal cantante Jizzy Pearl (ex-Love/Hate e Ratt). Si tratta di una band che ha fatto la storia dello street/trash-rock di fine anni ’80, quello per interndersi che ha portato alla ribalta internazionale gruppi quali Faster Pussycat, JetBoy, The Quireboys, i primissimi Goo Goo Dolls e soprattutto i Guns n’ Roses. I L.A. Guns ebbero un successo planetario al tempo dei primi due dischi (“L.A. Guns” e “Cocked & Loaded”) pubblicati alla fine degli anni ’80. Il concerto sarà l’occasione per risentire classici quali “No Mercy”, “Shoot for Thrills”, “One More Reason”, “Kiss My Love Goodbye” e l’anteprima di qualche traccia inedita.

La conclusione del festival tocca a Il Parto delle nuvole pesanti, folk band che si è risollevata alla grande dal doppio abbandono del cantante (prima Peppe Volcarelli e poi Mirko Menna) con “Magnagrecia” (Ala Bianca/Warner):  sesto album in studio nel quale il tamburellista della band Salvatore De Siene si propone in modo straordinariamente efficace come il nuovo vocalist del gruppo in un disco ricco di sfaccettature che segna il ritorno di liriche nel dialetto “Il Parto” e punta sempre su ritmiche folk, sonorità sud-americane e brani accattivanti impreziositi dal contributo di numerosi collaboratori (Roy Paci e Claudio Lolli su tutti) che hanno prestato la loro opera alla realizzazione del disco.

Prima dei concerti, ogni pomeriggio ampio spazio della Arci Fest sarà dedicato ai dibattiti con incontri/aperitivi dedicati, in ordine temporale, al progetto “il Cuore si scioglie”, alla campagna “Riempi il Vuoto”, per la (re)introduzione del vuoto a rendere e al tema della legalità e del lavoro.
Il festival è inoltre arricchito da numerosi stand espositivi, laboratori di pittura e teatro e uno spazio giochi per i più piccoli con aquiloni, minigolf, giochi da tavolo e laboratori artistici.

Arci Fest 2011 Pisa – Parco della Cittadella 7-8-9 luglio

I concerti sono a ingresso gratuito e iniziano alle 21:30, con l’eccezione di quello dell’8 luglio (ore 21:00)

Per informazioni www.arcinetwork.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy