La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

“What’s Art?” interpretazioni d’arte contemporanea a Pisa


di Elena Di Stefano

mostra what's art? a palazzo franchetti

I due curatori della mostra What's Art allestita a Palazzo Franchetti: Luca Scopetti e Loredana Spadolini

È stata inaugurata Venerdì 10 nel cinquecentesco Palazzo Franchetti sul Lungarno Galilei (sede del Consorzio Fiumi e Fossi) la mostra d’arte contemporanea What’s Art? L’esposizione, che durerà fino a venerdì 24 giugno, nasce dalla ricerca dei due giovani curatori (Luca Scopetti e Loredana Spadolini) di riservare all’arte contemporanea spazi inusuali, con l’obiettivo di sviluppare il confronto e di favorire la crescita dei giovani artisti e allo stesso tempo creare occasioni di stimolo culturale per la cittadinanza. Nell’occasione il Consorzio Fiumi e Fossi ha aperto ai cittadini gli spazi dello storico palazzo Franchetti del quale sono in fase di recupero alcuni ambienti del piano terreno ed è in corso il restauro di alcuni affreschi.  Da qui è nata la scelta di ambientare la mostra di arte contemporanea nel salone di rappresentanza di Palazzo Franchetti, sulla cui volta si trova il suggestivo ciclo di affreschi cinquecenteschi, raffigurante l’Olimpo degli Dei, realizzato dal pittore Agostino Ghirlanda da Fivizzano. I 12 artisti emergenti, le opere dei quali sono esposte alla mostra, provengono da tutta Italia (alcuni sono ovviamente di Pisa). Molti di questi si sono soffermati sulla ritrattistica, in chiave post-moderna: è questo il caso dei volti femminili a collage molto espressivi di Raffaele Santalucia, quelli misteriosi e intriganti di Giada Fedeli realizzati con fantasiosa tecnica mista e le icone del Novecento di Massimiliano Precisi, che ci restituisce i bei ritratti pop a tinte brillanti di Albert Einstein, Marilyn Monroe, James Dean e Humphrey Bogart.

La vivacità cromatica torna in chiave molto diversa nelle tre opere cosmogoniche di Nicola Salotti, nei raffinati lavori astratti di Selene Precisi e irrompe nelle opere di Luca Moretto, con le sue potenti composizioni a geometrie, colori e rilievi in acrilico e silicone su tela, tra le quali risalta un’attualissima bandiera italiana incorniciata di nero, di grande freschezza ‘pop’.  Gli onirici oli su cartoni di Stefano Ferretto richiamano invece a tratti i fumetti e i manga, mentre il delicato e insieme intenso ciclo “Bestiario 3” di Cristina Gardumi si rivela una graziosissima sequenza di fantasie evocative che ricordano il mondo di Alice nel paese delle meraviglie.  Giovani e agguerriti anche i curatori: Luca Scopetti, pisano, oltre a occuparsi della propria produzione (pittura, street art, performance) cura mostre ed eventi collettivi e Loredana Spadolini è curatrice e storica dell’arte abruzzese e pisana di adozione. Entrambi si dedicano a fare emergere i giovani talenti.

Gli artisti che espongono alla mostra sono: Walter Bartolucci, Micael Dellecaccie, Giulia Ferretti, Stefano Ferretti, Giada Fedeli, Cristina Gardumi, Luca Moretto, Elena Nutini, Massimiliano Precisi, Selene Precisi, Nicola Salotti e Raffaele Santalucia.

“WHAT’S ART?” – Dal 10 al 24 giugno
Palazzo Franchetti Consorzio di Bonifica “Ufficio dei Fiumi e dei Fossi” (Ingresso da Via S.Martino, 60)

Accesso gratuito: Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì ore dalle ore 9:00 alle ore 13:30
Martedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14:00 alle 17:00
Sabato ore 9.00-12.30
Per informazioni
Tel. +39347 0556946 o +393491342907
email info@lucascopetti.it loredana.spadolini@tin.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy