La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Il teatro a Santa Croce


di Elena Di Stefano

Art al Teatro Verdi di Santa Croce

Art (con Alessandro Haber, Alessio Boni e Gigio Alberti) al Teatro Verdi di Santa Croce l'8 dicembre

La stagione teatrale pisana si arricchisce degli spettacoli allestiti dal Teatro Verdi di Santa Croce sull’Arno che dopo l’apertura affidata a “Il Nipote di Rameau” con Silvio Orlando, e l’inaugurazione dallo spettacolo Il Vantone, tratto dall’adattamento che Pier Paolo Pasolini fece nel 1963 della celebre commedia Miles Gloriosus di Plauto, prevede un cartellone di grande qualità.

Realizzata in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo, la stagione del Verdi di Santa Croce prosegue con altri sette appuntamenti per riflettere e sorridere, in compagnia di autori e interpreti noti al grande pubblico.

A dicembre va in scena la commedia sull’amicizia Art, della drammaturga e scrittrice francese contemporanea Yasmina Reza, con la regia di Giampiero Solari e l’interpretazione di Gigio Alberti, Alessio Boni e Alessandro Haber. Seguono a gennaio due appuntamenti tra dramma e commedia: L’Abissinia, paesaggio con figure, uno spaccato sulla vita contadina messo in scena dalla compagnia toscana Arca Azzurra Teatro diretta da Ugo Chiti e Occidente solitario, una storia cinica e ironica sulla società dei disadattati e un mondo immerso nella crudeltà, nell’aggressività e nella disperazione. Uno spettacolo all’insegna dei giovani talenti: il testo è del quotato drammaturgo irlandese Martin Mcdonagh, la regia del colombiano Juan Diego Puerta Lopez e tra gli interpreti spicca Claudio Santamaria. Dalle ambientazioni rurali e metropolitane agli interni borghesi, con i due spettacoli in programma a febbraio: il classico pirandelliano L’Uomo, la Bestia e la Virtù, diretto da Enzo Vetrano e Stefano Randisi e i tre brillanti atti unici sulla vita matrimoniale, Due di noi, diretti da Leo Muscato e interpretati da una coppia d’attori vincente: Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino. La chiusura della stagione a Marzo è affidata a due mattatori della scena di diversa generazione: Alessandro Bergonzoni con Urge, nuova critica al vetriolo sulla realtà che ci assedia, e Franca Valeri che interpreta una commedia scritta da lei stessa… su se stessa. In Non tutto è risolto la grande attrice gioca con la propria avventura esistenziale e artistica, incantando il pubblico con le sue divagazioni sulla vecchiaia capricciosa, tra sottile malinconia e garbata commedia.

Teatro Verdi
Via Verdi, Santa Croce sull’Arno

Cartellone teatrale 2011/2012

8 dicembre: Art
12 gennaio: L’Abissinia. Paesaggio con Figure
31 gennaio: Occidente solitari
9 febbraio: L’uomo, la Bestia e la Virtù
21 febbraio: Due di noi
8 marzo: Urge
21 marzo: Non tutto è risolto

Inizio spettacoli ore 21:15

Abbonamenti: platea e palchi primo e secondo ordine  130 euro ridotti 110 euro
Biglietti Platea e palchi primo e secondo ordine 18 euro, ridotti 14 euro;  palchi terzo ordine 13 euro, ridotti 10 euro.

I biglietti possono essere acquistati: presso il teatro Verdi, il giorno dello spettacolo (dalle 10:00 alle 13:00, dalle 17:00 alle 19:00 e dalle 20:30 fino a inizio spettacolo, presso la Biblioteca comunale, il sabato precedente ogni spettacolo (dalle ore 10:00 alle 12:00), telefonando al numero 0571/81629: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 13:00)

Informazioni
Teatro Verdi – Santa Croce sull’Arno
Tel. 0571 33267
e-mail: biblioteca@comune.santacroce.pi.it

Fondazione Toscana Spettacolo
Tel. 055/219851
web  new.toscanaspettacolo.com

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy