La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

San Martino


Posta nell’omonima piazza che fa da congiunzione tra via San Martino e via Ceci, è una chiesa imponente costruita in laterizi con l’eccezione della facciata seicentesca realizzata in marmo.

L’interno di San Martino è a una sola navata e stupisce per le ampie dimensioni e l’atmosfera malinconia generata dalla scarsa illuminazione. Gli altari dislocati ai lati (tre per parete) sono impreziositi da tele tra le quali spicca il Sant’Andrea del pittore pisano Aurelio Lomi (primo altare sulla destra).

Sempre sulla parete destra si trova il Crocefisso su Tavola di Enrico di Tedice (della metà del XII secolo) raffigurante Cristo “morto” con la testa inclinata da una parte e il volto segnato da un’espressione di dolore. Sulla croce (o meglio sul tabellone) sono disegnate scene della Passione.

Poco più avanti, sempre sulla navata destra, sopra l’ingresso della Cappella del Sacramento è stato collocato l’altorilievo San Martino e il Povero proveniente dalla facciata della chiesa: è rappresentato Martino di Tours, ai tempi nei quali era ancora un militare, che dona a un mendicante semi-nudo una parte del suo mantello stracciato in due con la spada.

All’altezza del terzo altare sulla destra si trova l’urna che raccoglie le spoglie di Santa Bona di Pisa, patrona delle assistenti di volo.

 

 

Lo sapevate che:

…Ogni 29 maggio, giorno della ricorrenza di Santa Bona, le hostess si ritrovano nella chiesa di San Martino per manifestare la loro devozione alla Santa.
Nata proprio nel quartiere di San Martino nel 1157, Santa Bona ha dedicato la sua vita ad assistere e ad accompagnare i pellegrini nei viaggi, al tempo lunghi, faticosi e pericolosi, verso santuari e i luoghi di culto della chiesa cattolica. Compì un viaggio in Terra Santa e ben nove (dalla durata di nove mesi ciascuno) verso il santuario di Santiago di Compostela in Galizia (Spagna).
In tarda età decise di compiere da sola l’ultimo pellegrinaggio a Santiago che effettuò solo grazie a un miracolo: fu accompagnata in volo da san Giacomo (Santiago) e tornò a Pisa con una manciata di conchiglie di Santiago de Compostela come prova del viaggio straordinario.

 


San Martino
Piazza San Martino 1
Ingresso gratuito: tutte le mattine 9:00/12:00


Visualizzazione ingrandita della mappa

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy