La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Da Bruno


Da Bruno è il locale storico della ristorazione pisana. In auge dagli anni ’50 il locale di Porta a Lucca ha dato da mangiare a generazioni di pisani. Con la gestione di Piero Cei (dal 1969) il ristorante ha potenziato il suo punto di forza, la cucina tradizionale, rinvigorendola col desiderio di arricchire ed esplorare nuovi saporti.

Il Ristorante Da Bruno è storia, tradizione e qualità. Il locale è un dedalo ordinato di stanze e stanzine le cui pareti sono tappezzate di quadri, oggetti, cimeli e fotografie di personaggi dello sport e dello spettacolo, di oggi e del passato, che si sono fermati da gino: Pippo Baudo, Gina Lollobrigida, Eva Mendes, Dacia Maraini, Paolo Bonolis, Indro Montanelli, Mina, Roberto Benigni, Andrea Bocelli, Milly Carlucci e molti altri. Tra una portata e l’altra, capita di trovarsi a osservare le pareti della sala per scoprire se quell’attore o quel personaggio si siamo mai seduti a uno dei tavoli del ristorante. Tra una portata e l’altra però: da Bruno la Cucina è quella con la C maiuscola.

Il menù è diviso in due parti: la parte dedicata alla cucina, vera, pisana e la seconda riservata a quella tradizionale toscana. Senza voler togliere alcunché alla seconda, non è azzardato affermare che il punto di forza del locale è la prima parte del menù. La gioia che un pisano può avere dall’ordinare un piatto pisano è pari alla soddisfazione che un qualsiasi commensale prova dopo aver mangiato uno dei “nostri” piatti storici.  La terrina di pasta e ceci, gli spaghetti all’anguilla, lo stoccafisso alla pisana con patate, l’eccellente polpa di baccalà con i porri sono un tuffo nel passato e una delizia per il palato e soprattutto per chi apprezza portate abbondanti e “ben corpose”.

Il menù di cucina tradizionale toscana prevede portate di pesce e soprattutto di carne: spiccano tra i primi i paccherti al ragù d’anatra e tra i secondi il filetto di manzo in crosta di lardo, l’ossobuco con fagioli all’uccelletta e l’agnello al forno con patate e rosmarino. La carta dei vini del ristorante pisano è ampia quanto basta per regalare soddisfazioni, mentre riguardo al personale che ha quel misto tra atteggiamento familiare e quello ossequioso, non si possono che spendere giudizi favorevoli.

 

Prezzo medio (2 portate): 40 euro vino escluso
Specialità carne (e pesce, baccalà e stoccafisso soprattutto)

Ristorante Da Bruno (Via Curzolari 2 località Marina di Pisa – Pisa)
Tel.  050 560818
web http://ristorante.dabruno.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy