La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Il nuovo Lumière


Riapre il 5 febbraio il Lumière a Pisa, rinnovato nella struttura e nel format, ospiterà tutti i giorni serate con cena ed evento culturale

Grande serata di festa il 5 febbraio dalle 19:30 all’1:00 per la riapertura del Lumière di Pisa, lo storico cinema pisano, tra le più antiche sale cinematografiche italiane che torna ancora una volta a nuova vita, in un format contemporaneo. Dopo la sua ultima chiusura nel febbraio 2011 un gruppo di giovani imprenditori pisani ne ha rilevato le sorti, curando una radicale ma rispettosa ristrutturazione (costo dell’operazione di restyling 300.000 euro) che pur mantenendone la struttura e i tratti di identità (a cominciare dalla suggestiva balaustra ferrea in stile liberty), ne hanno reinventato gli spazi e le funzioni: il Lumière, dotato di ampia barra bar e una innovativa soluzione per le cucine (grazie al vicino ex Vecchio Dado, oggi Il dado del Lumière, gestito dallo stesso team), si presta infatti ad ospitare eventi, concerti, spettacoli e serate dai formati più diversi, accompagnati da aperitivi e cene che puntano alla qualità. L’ampia sala in parquet può rimanere libera oppure trasformarsi in platea per ospitare fino a 278 spettatori, rimane il palco originario sul quale si alterneranno musicisti, attori, cabarettisti e gli ospiti più vari. Uno spazio “alla europea”, in cui trascorrere serate in compagnia di cultura e buon cibo, nel pieno centro di una città sempre più vivace e attrattiva. Il Lumière, di proprietà del conte Agostini Venerosi Della Seta sarà gestito dalla neo-società Lumiart, composta da Carmine Zappacosta, Francesca Ronconi, Paolo Cerri, Silvia Baglini, Mariangela Albanese, Dario De Nigris e  Massimo Martini.

Il format sul quale puntano i nuovi “patron” del Lumière è quello della serata di ampio respiro, che abbina alla cena l’evento artistico culturale: ogni sera della settimana alle 19:30 arrivano in sala le pietanze della cena (a buffet o servita ai tavoli) che preparano il pubblico allo spettacolo che segue. Il programma spazia dal jazz alle atmosfere del circo, da serate di opera al cinema contemporaneo, dai balli caraibici alle percussioni africane, dall’improvvisazione teatrale ai concerti live. Il viaggio completo prevede un ingresso dalle  19:30 alle 21:00 comprensivo del costo della cena più spettacolo oppure l’ingresso al solo spettacolo intorno alle 22:00. Aperto sette giorni su sette con un’offerta di intrattenimento a 360°, il Lumiére parte con un programma articolato per giorni di settimana: lunedì con spettacoli di circo o cabaret, martedì con proiezioni di film cult o dell’opera lirica, mercoledì con il teatro sperimentale, giovedì con la musica jazz. Venerdì e sabato restano i “jolly”, probabilmente aperti alla musica live. E la domenica si apre con il “brunch”, per proseguire con spettacoli pomeridiani per bambini e musica alla sera, dal folk all’etnico, dalla pizzica alla salsa, senza preclusioni di genere.

Appuntamento il 5 febbraio a partire dalle ore 19:30 con la serata a ingresso libero Vive le Jazz! con i musicisti radunati da Gigi Rombi. Ingresso libero. E a seguire tutti i giorni della settimana! Il programma dei primi giorni prevede spettacoli tra circo e cabaret (6 e 11 febbraio), serata danzante al ritmo dei Caraibi (7 febbraio), swing party in tema anni Quaranta (8 febbraio), spettacoli per bambini (10 febbraio), festa di Carnevale (12 febbraio), writing dinner tra scrittura creativa e improvvisazione (13 febbraio) e “serenata jazz” per San Valentino, il 14 febbraio.

5 febbraio dalle ore 19:30 riapertura del Lumière – Vicolo del Tidi 6 Pisa
Ingresso libero
Scarica qui il programma dal 5 al 14 febbraio 2013

Per informazioni:
Tel. 3896225612
Mail: info@lumierepisa.com
Web: www.lumierepisa.com

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy