La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Porte aperte alla creatività indisciplinata


Matteo Malquori è tra i musicisti ospiti del Malastrana Festival 2012 a Cascina (nella foto un'immagine del suo disco Il Gioco analogo)

di Elena Di Stefano

Torna il 20 e 21 luglio il Malastrana Festival, vetrina della creatività indipendente che ogni anno invade per una manciata di ore fuori serie il centro storico di Cascina. Giunto alla sua undicesima edizione e organizzato dal collettivo L’ombra di Peter, l’evento itinerante conferma la sua vocazione alla riflessione e all’incontro, sotto il segno della libera espressione creativa: liberi gli artisti di proporre le loro opere e performance e libero il pubblico di assistere e interagire, a ingresso rigorosamente gratuito. Senza premi, giurie, classifiche o star: tutti insieme appassionatamente, per divertirsi con arte. Molti gli artisti in arrivo da diverse parti dell’Italia e d’Europa, che si esibiranno nelle più diverse forme d’arte, dalla performance al teatro impegnato, dalla danza contemporanea alla pittura e alle arti grafiche, dalle installazioni al video, dal teatro d’ombre per i più piccoli alla musica più variegata.

Il giovane musicista fiorentino Matteo Moranduzzo presenta i suoi mix tra pop blues e suggestioni africane, Matteo Malquori contamina la canzone italiana con la tradizione folk e la poesia contemporanea, Irene Betti offre un originale concerto per arpa, tra repertorio classico e composizioni personali accompagnate a voce. Ci sono anche i livornesi Le Gorille con i loro caroselli psichedelici che gli sono valsi la composizione di due brani della colonna sonora del film di Virzì “La prima cosa bella”. E ancora, autori e gruppi giovani e meno giovani, tra sonorità jazz, songwriting d’oltre oceano, ritmi pop e rock acustico. Tra gli zoccoli duri della manifestazione torna il consueto angolo della poesia libera e si replica dopo il successo della scorsa edizione il Malastrana Art Festival (Corso Mateotti delle ore 16.00 alle 23.30), vero e proprio evento nell’evento: 25 artisti e performer daranno vita alle loro creazioni sotto gli occhi del pubblico che potrà interagire, fino a confluire in un’opera collettiva finale. Il Festival cascinese si apre venerdì 20 luglio alle ore 18:00 con un aperitivo di benvenuto offerto agli artisti dalla città di Cascina e performance artistica presso la Biblioteca Comunale.

Malastrana Festival 2012
20 e 21 luglio, dalle ore 18:00
Cascina (PI), Centro Storico
Ingresso gratuito

Programma con link agli artisti ospiti: www.malastranafestival.it

Per informazioni:
Ombradipeter
Tel. 345 4558217
E-mail: ombradipeter@hotmail.com
Web: www.ombradipeter.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy