La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Pisani al Lido (di Venezia)


Il Mundial dimenticato

Il Mundial dimenticato, film di Filippo Macelloni e Lorenzo Garzella uno dei quattro pisani alla sessantottesima Mostra del Cinema di Venezia

Dal 31 agosto al 10 settembre c’è la sessantottesima mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Tra i  film in concorso ci sono autentici “pezzi grossi” come “The Ides of March” (di e con George Clooney),  “A Dangerous Method” di David Cronenberg, “W. E. Killer Joe” di William Friedkin, “Carnage” di Roman Polanski, “Quando la notte” di Cristina Comencini,  “4:44: The Last Day on Earth” di Abel Ferrara, “Poulet aux prunes” di Marianne Satrapi mentre fuori concorso saranno trasmessi “W.E.” di Madonna, “Il villaggio di cartone” di Ermanno Olmi, “Wilde Salome” di Al Pacino e “La meditazione di Hayez” di Mario Martone.  Oltre ai membri della giuria Robin Wright, Valeria Golino, James Franco e della madrina Vittoria Puccini certa è la presenza di George Clooney, Vincent Cassell, Monica Bellucci, Jodie Foster Matt Damon, Marion Cotillard, Keira Knightley, Al Pacino, Donatella Finocchiaro, Beppe Fiorello e  Claudia Pandolfi. Non si sa ancora se sul tappeto rosso ci saranno anche Kate Winslet, Gary Oldman, Colin Firth, Tom Hardy, Viggo Mortensen e Christoph Waltz.  Sicuri sono invece i pisani che parteciperanno alla mostra.

Si parte con Cristiano Militello che ha una parte in “Box Office 3D – Il film dei film” che verrà proiettato alle 17 del 30 agosto al Lido (Palazzo del Cinema) per festeggiare il restauro della Sala Grande: si tratta del primo film italiano interamente girato in 3D diretto e interpretato da Ezio Greggio (nel cast ci sono anche Anna Falchi, Max Pisu, Gigi Proietti e Gina Lollobrigida).

Il 5 settembre presso lo Spazio Aperto – Sidebar Casa degli Autori – La Pagoda verrà proiettato (ore 22:00) uno dei film che faranno più discutere: “Il Mundial Dimenticato – La vera incredibile storia dei Mondiali di Patagonia 1942” del pisano Lorenzo Garzella e di Filippo Macelloni. Questo documentario racconta le vicende del misterioso e misconosciuto campionato mondiale di calcio del 1942 organizzato da un nobile stravagante, il conte Vladimir Otz, giocato in Patagonia ma mai riconosciuto ufficialmente, rimasto per decenni avvolto nel mistero senza che se ne conoscesse il vincitore. Il racconto parte dalla scoperta del cadavere di Guillermo Sandrini, cineoperatore argentino ingaggiato per filmare le gare  “in modo memorabile e rivoluzionario” mentre il giornalista argentino Sergio Levinsky procede all’inchiesta, tra internventi di ex-calciatori (Roberto Baggio, Gary Lineker, Jorge Valdano) dirigenti (Joao Havelange), giornalisti (Darwin Pastorin) svelando il mistero di un torneo tra squadre nelle quali figuravano professionisti, indios, acrobati, soldari e rivoluzionari in esilio.

Il 6 settembre sarà proiettato “The Cricket “(con Birol Ünel, Edoardo Gabriellini) cortometraggio girato da Stefano Lorenzi all’aeroporto di Pisa incentrato su un muratore che durante una giornata di lavoro in un aeroporto smette di essere impermeabile al rombo dei motori e ai suoni dello scalo a causa di un rumore: un richiamo che lo costringe a confrontarsi con la propria condizione di uomo….

L’8 e il 9 settembre viene proiettato “L’ultimo extraterrestre“, il lungometraggio (in concorso) realizzato da Gian Alfonso Pacinotti (“Gipi”): disegnatore pisano alla prima opera come regista. Dopo aver realizzato avvincenti graphic novel  (“Questa è la stanza”, “S.” scritto con Igort, “LMVDM”, “Appunti per una storia di guerra” Premio Goscinny e il Gran Premio della Fiera del Fumetto di Angoulme nel 2006) “Gipi” ha deciso di cimentarsi nella settima arte realizzando questo film ispirato al romanzo illustrato ‘Nessuno mi farà del male” di Giacomo Monti e prodotto da Domenico Procacci. La trama racconta la storia di Luca Bertacci, un uomo con enormi problemi di relazione e incapace di provare sentimenti, che in un’Italia in crisi, e che attende l’arrivo annunciato degli extra-terrestri, affronterà cambiamenti inaspettati. Nel cast figurano Roberto Herlitzka, Paolo Mazzarelli, Anna Bellato e Teco Celio.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy