La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Cavalli in corsa al Palio di Buti


Il Palio di Buti si svolge quest'anno il 22 gennaio ed è preceduto da festeggiamenti e preparativi rituali

Il Palio di Buti si svolge quest'anno il 22 gennaio ed è preceduto da festeggiamenti e preparativi rituali

di Elena Di Stefano

E’ in arrivo domenica 22 gennaio l’attesissimo Palio di Buti, con la tradizionale e suggestiva sfida di cavalli lungo il paese. Il Palio si volge ogni anno la domenica successiva al 17 gennaio, festa di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, dalla quale trae origine (e nome) la contesa. Il Palio di Sant’Antonio Abate affonda le sue radici nell’arcaico passato contadino e viene seguito con grande passione e partecipazione dai cittadini butesi. La sfida tra cavalli è attestata dal 1805 ma risale al 1960 la suddivisione di Buti in sei contrade (una per ogni Chiesa del paese), alle quali nel 1980 se ne aggiunge una settima: il palio è infatti noto anche come Palio delle contrade.

L’attesa del Palio in paese inizia il fine settimana precedente con i preparativi rituali: la tradizionale sfilata storica e il corteo con la riconsegna del Drappo al Pievano, il sorteggio delle tre batterie di cavalli che si sfideranno, la cena nelle contrade a base di piatti della tradizione butese e vin cotto, il mercato degli animali e gli spettacoli in piazza. Durante la settimana del palio si tiene una Santa Messa per ogni Contrada, nelle rispettive chiese. Il vero e proprio conto alla rovescia inizia pochi giorni prima della corsa, con altre iniziative sociali: il 20 (ore 19.45) c’è il mercato dell’olio nuovo “Bruschette in piazza” e a seguire lo spettacolo in ottava rima “Tutti a teatro”, il 21 gennaio si svolge la presentazione del Palio alle 17.30 e la sera si cena assieme nelle contrade. La vigilia del palio è anche il giorno delle visite veterinarie ai cavalli che si sfideranno e della presentazione dei fantini e del mossiere (colui che dà la il segnale per la partenza).

Domenica 22 al mattino le Contrade sfilano per il paese fino a raggiungere il sagrato del Duomo, dove vengono consegnati ai fantini la giubba e la berretta e dove vengono benedetti i cavalli. Le corse iniziano alle 14.30 e si svolgono lungo un tracciato lungo circa 750 metri con due curve e un tratto finale in leggera salita. Le corse sono quattro in totale, ognuna con tre cavalli: si sfidano in sequenza le tre batterie sorteggiate (ognuna con tre cavalli) e infine i vincitori delle tre batterie, nella corsa finale. Il pubblico assiste alla gara dietro le transenne e sulle tribune e alcuni maxi-schermi consentono di seguire l’intero percorso della sfida. A fine competizione si tiene la premiazione, che consiste nella consegna del “Cencio” al fantino della contrada vincitrice.

Palio di Buti 2012
20, 21 e 22 Gennaio – Buti (PI)

Programma Palio 2012: scarica l’allegato

Per informazioni:

Ufficio Turistico di Buti
c/o Biblioteca Comunale, Piazza Divisione Acqui 3,  Buti (PI)
Tel. 0587-725108
E-mail: info@paliodibuti.org    comune.buti.pi@postacert.toscana.it
Pagine web: www.paliodibuti.org    www.comune.buti.info

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy