La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Omaggio di Pisa a De André: ci siamo!


Slow Feet

Gli Slow Feet omaggiano De André il 26 giugno

Dopo l’annullamento della serata prevista per l’11 giugno, è il 26 giugno la nuova data scelta per il concerto-evento che festeggia l’intitolazione a Fabrizio De André del tratto di strada che conduce al Teatro all’Aperto del Calambrone e celebra l’inaugurazione della stagione estiva del teatro stesso. La festa inizia alla 18:30 con Dori Ghezzi, moglie del cantautore genovese, che vestirà i panni di madrina della serata partecipando alla cerimonia di intitolazione della strada a De André. Più tardi, alle 21:30 si esibiranno poi gli Slow Feet, soprannominati gli “amici del Faber”: band composta da Franz di Cioccio (PFM) alla batteria e alla voce, Reinhold Kohl al basso, Paolo Bonfanti (bluesman ed ex-componente dei Big Fat Mama) alla chitarra e alla voce, e dal polistrumentista e violinista Lucio Fabbri (PFM).

Gli Slow Feet hanno pubblicato nel 2007 l’album Elephant Memory nel quale hanno rivisitato in chiave blues alcuni dei classici (da “All along the watchtower” di Bob Dylan a “The last time” dei Rolling Stones fino a “Dr.Robert” dei Beatles) della musica rock degli anni ’60 e ‘70.

Il Teatro all’Aperto del Calambrone è stato recuperato, e inaugurato lo scorso settembre, grazie all’impegno del Comune di Pisa. Costruito negli anni ’30 come teatro per i ragazzi della colona dei “Fasci italiani all’estero” fu occupato durante la Seconda Guerra Mondiale dalle truppe statunitensi che vi impiantarono un ospedale militare da campo. Oggi il Teatro all’Aperto è una struttura di notevoli dimensioni (occupa 1700 metri quadrati) che mette a disposizione 850 posti e ben 130 metri quadrati di palcoscenico.
I biglietti sono acquistabili presso il botteghino del Teatro Verdi o in Rete dal circuito Greenticket (www.greenticket.it): 20 euro prima fila, 15 euro per gli altri posti a sedere, 7 euro per i posti in piedi. L’incasso del concerto sarà devoluto a «Polio plus», il programma mondiale per debellare la poliomielite sostenuto anche dal Rotary Club di Pisa, organizzatore dell’evento insieme all’amministrazione comunale.

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy