La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Notte metal con Pino Scotto ed Eldritch


Occhio agli Eldritch, live al Cage Theatre l'11 Ottobre

Occhio agli Eldritch, live al Cage Theatre l’11 Ottobre

Serata dedicata al metal-rock l’11 ottobre al Cage Theatre. Si esibiscono infatti Pino Scotto e gli Eldtritch.

Pino Scotto è il vate dell’hard rock in Italia. Prima grazie ai pionieri Vanadium che con il loro sound Rainbow/Deep Purple/ Black Sabbath sono state tra le prime band a forgiare il “metal” made in Italu grazie a capolavori come “A Street of Danger” “Game Over” e “Born to Fight”. §Dopo i Vanadium Pino Scotto ha proseguito la sua carriera dedicandosi alla carriera solista nelle quale ha abbracciato le liriche in italiano e ha “sposato” un sound più rock e blues. Tra i suoi progetti si ricordano anche i Fire Trails autori di un buon album nel 2005 e di un disco di cover dei Vanadium. L’ultimo lavoro di Pino Scotto è “Codici Kappaò”, disco doppio contenente registrazioni live e brani inediti ai quali hanno collaborato Edoardo Bennato, Club Dogo, Modena City Ramblers, The Fire, Kee Marcello e Mike Terrana.
Accanto alla carriera musicale, Pino Scotto per la trasmissione Database nella quale commenta con un linguaggio esplicito la società, la politica, il mondo dello spettacolo e l’industria musicale italiana senza far sconti a nessuno!

Prima di Pino Scotto si esibiscono gli Eldtritch, band labronica che è oggi la più nota, e aggiungiamo la migliore, band italiana di prog-metal. Il sestetto guidato dal funambolico chitarrista Eugene Simone e da Terence Holler annovera John Crystal al basso, Rudj Ginanneschi all’altra chitarra, Raffahell Dridge al batteria e Gabriele Caselli alle tastiere. Dopo gli inizi power-thrash “Seeds of Rage” (1995)  Headquake (1997) ed El Niño (1998), da “Portrait of the Abyss Within” e “Neighbourhell” iniziano a inserire parti melodiche e soluzioni e arrangiamenti eterogenei che si concretizzano in brani potenti, ricchi di melodie e dalle originali sonorità. “Blackenday” e  “Gaia’s Legacy” confermano questo stile aggiungendo aperture armoniose, ritmiche sempre compatte e un’abilità tecnica decisamente sopra la media ma sempre al servizio della canzone. L’ultima produzione degli Eldtritch è “Tasting the Tears” che vede la band declinare il suo sound in una direzione diversa soprattutto nell’impiego delle tastiere, che suonano prog per come sono arrangiate, e nelle melodie vocali sempre più riuscite.

Il concerto livornese di Eldtritch e Pino Scotto è aperto dai Death Race, groove-metal band di Livorno capeggiati dalla cantante Chiara De Lia.

Il live prevede un biglietto di 10 euro. Dopo il concerto torna l’appuntamento con La Svolta Sound e Dome La Muerte (ingresso gratuito).

Eldtritch e Pino Scotto (+ Death Race) – 11 Ottobre (ore 22:00) Cage Theatre via del Vecchio Lazzaretto 20 – Livorno

Per informazioni:
The Cage
web Pagina Facebook

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy