La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Dall’inconscio all’identità: Stones


La mostra "Stones: dall'inconscio all'identità " è nell'atrio di Palazzo Gambacorti dal 28 marzo al 17 aprile

La mostra “Stones: dall’inconscio all’identità ” è nell’atrio di Palazzo Gambacorti dal 28 marzo al 17 aprile

Stones: dall’inconscio all’identità è la rassegna di opere d’arte che sarà ospitata nell’atrio di Palazzo Gambacorti dal 28 Marzo al 17 Aprile. Si tratta della personale di Giovanni Napolitano, artista e multimedia designer () partenopeo e fiorentino di adozione ha partecipato svariate mostre a di Pisa e Firenze, ha esposto a Roma, presso il teatro Ugo Betti (dove è tuttora presente con un’opera in mostra permanente), al Museo “Le Papesse” di Siena, a Firenze presso Villa Strozzi (in occasione dell’evento “Happening-Autoproduzioni”), al PAN di Napoli, nella galleria Katanè di Catania presso il comune di Pistoia ed ha presentato videoinstallazioni al “Fiabesque” di Peccioli.

Dalla figurazione estrosa Napolitano propone immagini digitali rielaborate con tecniche miste che hanno come tema ricorrente l’identità nelle sue molteplici sfaccettature, intrapsichiche e sociali, instaurando un canale comunicativo tra l’inconscio e l’identità esaltando l’individuazione del sé attraverso l’introspezione e  l’isolamento.
Il percorso espositivo di Stones: dall’inconscio all’identità è così un viaggio tra disegni che prendono forma in oggetti, o tratti scalfiti, nella durezza della pietra trasmettendo e descrivendo angosce,  paure, coscienza di sé. La mostra pisana è ad accesso libero ed è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13.30.

Stones: dall’inconscio all’identità28 Marzo / 17 Aprile Atrio di Palazzo Gambacorti piazza XX Settembre Pisa

 

 

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy