La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Person(a)e in mostra


"Commiato" una delle opere di Fernando Palagano esposte alla personale "Person(a)e" in programma dal 9 al 20 giugno al Gamec

"Commiato" una delle opere di Fernando Palagano esposte alla personale "Person(a)e" in programma dal 9 al 20 giugno al Gamec

Il Gamec, il Centro Arte Moderna di Pisa dedicata dal 9 al 20 giugno una personale a Fernando Palagano. La mostra chiamata “Person(a)e” e introdotta dal professore Ilario Luperini, presenta un percorso espositivo incentrato sulla produzione dell’artista pugliese, ma pisano di adozione, che ha collaborato presso la Cattedra di Storia e Critica del cinema dell’Istituto di Storia dell’Arte dell’Università agli Studi di Pisa. Da sempre attratto dalla pittura e dalla modellazione dell’argilla, Palagano si è avviato solo recentemente all’attività espositivo partecipando a mostre collettive.
Refrattario e immune alle scuole e alle prescrizioni più vincolanti dell’arte contemporanea, il percorso artistico di Fernando Palagano è una ricerca continua di soluzioni nata soltanto dal piacere di mettersi alla prova e di forzare e superare i propri limiti. Tratto comune delle sue opere è la figura umana, soprattutto femminile, quasi sempre scomposta e inserita in contesti naturali o in scenari ambientali che dialogano con il “soggetto umano” inscenando allusioni, riflessioni e concatenazioni simboliche che alludono alla vita e fanno riferimenti ai suoi percorsi.

La mostra pisanaPerson(a)e” è a ingresso libero ed è visitabile nel seguente orario: nei giorni feriali dalle 10:00 alle 12:30 (lunedì mattina chiuso) e dalle 16:00 alle 19:00 e la domenica dalle 17:00 alle 19:00.

Person(a)e – DAl 9 al 20 giugno Gamec (Lungarno Mediceo, 26 Pisa)

Per informazioni
GAMeC CentroArteModerna di Pisa
Tel. tel. 05054263
web www.centroartemoderna.com

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy