La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La Trottola e il Robot


Un'opera, di Renato Natali, in mostra alla esposizione collettiva "La trottola e il Robot"

Un’opera, di Renato Natali, in mostra alla esposizione collettiva “La trottola e il Robot”

Presso il PALP Palazzo Pretorio di Pontedera fino al 22 Aprile è in programma la  collettiva La trottola e il robot. Tra Balla, Casorati e Capogrossi. La esposizione è promossa dalla Fondazione per la Cultura Pontedera, dal Comune di Pontedera e dalla Fondazione Pisa, in collaborazione con l’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e con il patrocinio della Regione Toscana e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

La mostra pisana nasce intorno ad una prestigiosa collezione di giocattoli d’epoca di proprietà del Comune di Roma, presentando insieme agli antichi balocchi circa 110 opere di artisti italiani attivi tra il 1860 e il 1980. L’esposizione mette a confronto due aspetti della creatività legati all’infanzia, quello che si traduce negli oggetti concreti, i giocattoli, creati un tempo dagli artigiani e poi dall’industria, e quello che rappresenta e interpreta il gioco infantile nelle arti figurative e plastiche italiane, dalla fine del XIX secolo alla seconda metà del XX.

Le opere degli artisti italiani che hanno prediletto il tema dell’infanzia, dialogano intorno ad alcuni temi chiave. Fra i temi significativi individuati nella sequenza espositiva, la casa coincide con la rappresentazione dello spazio interno, dell’intimità domestica nella quale si svolge la vita quotidiana dell’adulto e il gioco del bambino. Grandi modelli di casa di bambola, differenziati fra il modello alto borghese e quello più dimesso, bambole d’epoca, arredi in miniatura sono posti a confronto con le opere di Zandomeneghi, Balla, Casorati, Cambellotti, Francalancia, Campigli, Viani, Pirandello, Novelli con i giocattoli creati dagli artisti.

Il rapporto del bambino con la vita degli adulti, si configura nei modelli dell’educazione infantile ritratti dagli artisti nei momenti di formazione del fanciullo, dall’apprendimento scolastico all’educazione al canto, alla musica, alla lettura come è evidente dalle opere di Mancini, Cambellotti, Lloyd, Levi, Capogrossi, Casorati, Mafai, Pirandello.

Il tema del viaggio e della crescita è ripreso dalle opere di Muzzioli, Corcos, Boccioni, Müller, Erba, Magri, Sartorio, Capogrossi, Gentilini. Il teatro e il circo è “filtrato” invece della opere di Balla, Cambellotti, Depero, Casorati, Natali, Capogrossi, Levy mentre i quadri e le sculture (di Boccioni, Pasquarosa, De Pisis, Raphael, Severini Novelli, Santoro, Novak) hanno per protagonisti i giochi, dal domino alle carte, dagli scacchi ai tarocchi.

La mostra La trottola e il robot è visitabile da martedì a domenica dalle 10:00 alle 20.00 e prevede un biglietto di ingresso di 7 euro (ridotto 5 euro)

La trottola e il robot – 6 Marzo / 22 Aprile PALP  Piazza Curtatone e Montanara, Pontedera

 

Per informazioni
PALP
Tel. +39 0587 468487 – +39 331 1542017
web www.palp-pontedera.it

[FonteDavis & Co]

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy