La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

In ricordo del Vajont


Una mostra al Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa (11-15 novembre) ricorda la tragedia del Vajont

Una mostra al Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Pisa (11-15 novembre) ricorda la tragedia del Vajont

Una mostra, una conferenza e un documentario  organizzati dal dipartimento di Scienze della terra dell’Università di Pisa ricordano nella città della Torre il 50° anniversario della catastrofe del Vajont: il 9 ottobre del 1963, una frana si staccò dal Monte Toc precipitando nel Vajont, il lago artificiale sottostante creato dalla diga omonima, appena realizzata e alta 265 m. In poche decine di secondi la frana piombò nel bacino a una velocità di 20-30 m/sec, creando onde di piena, alte più di 200 metri,  uno “tsunami di montagna” che in 12 minuti distrusse Longarone, Erto, Casso, Castellavazzo, Codissago, Pirago uccidendo 1.910 persone. Per molte di esse non è stato possibile neppure ritrovare i corpi, che giacciono ancora sepolti dai detriti. Un documento dell’ ONU presentato nel 2008, in occasione dell’International Year of Planet Earth (IYPE), ha considerato la tragedia del Vajont come il peggior esempio di gestione del territorio e dell’ambiente.

La mostra pisana, organizzata dall’Associazione Italiana di Geologia Applicata e Ambientale e dal Consiglio Nazionale dei Geologi, si chiama “La storia del Vajont: la conoscenza della frana attraverso le foto di Edoardo Semenza” (11-15 novembre) propone 13 pannelli illustrati con testi, disegni e fotografie di Edoardo Semenza, tra i primi a scoprire l’esistenza della frana quando ancora si poteva intervenire per evitare il disastro. L’esposizione itinerante, che ha già toccato molte sedi universitarie e centri di ricerca italiani, è finalizzata a sensibilizzare studenti, professionisti, e la società civile, sulla necessità di conoscere la geologia per il rispetto e la protezione dell’ambiente. La mostra è visitabile dall’ 11 novembre al 15 novembre presso il dipartimento di Scienze della terra (via Santa Maria Pisa).

All’esposizione sono collegati gli altri due eventi pisani che si terranno sempre presso il dipartimento di Scienze della terra: il 14 novembre alle ore 15 sarà proiettato un documentario sulla frana mentre il 15 novembre alle ore 11 è in programma la conferenza “La storia del Vajont: la conoscenza della frana attraverso le foto di Edoardo Semenza” tenuta dalla professoressa Monica Ghirotti, dell’Università di Bologna, esperta di frane, allieva di Edoardo Semenza e grande conoscitrice della frana del Vajont.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy