La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La Palestina della convivenza


La mostra la Palestina della convivenza arriva a Pisa

La Palestina della convivenza, la mostra alla Provincia dal 30 gennaio al 12 febbraio

Il palazzo della Provincia ospiterà dal 30 gennaio all’11 febbraio la Mostra fotografica itinerante  “La Palestina della Convivenza” , promossa dall’Istituzione Centro Nord-Sud, in collaborazione con le Associazioni Pax Christi e Rete Radié Resch di Pisa.
Si tratta di un’esposizione che attraverso le immagini traccia la storia di circa 70 anni (dal 1880 al 1948) del martoriato paese medio-orientale attraverso un percorso suddiviso in quattro capitoli e costituito da 21 pannelli. L’insieme delle  foto d’epoca (fornite dalla Assebat Association o realizzate da storici fotografi quali Karima Abud o Felix Bonofils) costituisce una rigorosa documentazione storica dei fatti accaduti in Palestina dal tempo in cui faceva parte dell’Impero Ottomano fino al periodo in cui il territorio palestinese divenne controllata dall’Impero Britannico per il mandato conferito alla Gran Bretagna da parte della Società delle Nazioni. Dettagliate didascalie illustrano il contesto storico e sociale degli scatti e rivelando come la Palestina sia stato un paese socialmente vivace, accogliente e ospitale e soggetto all’influenza di civiltà e culture. L’augurio e il messaggio della mostra è che possa tornare ad esserlo al più presto.

L’inaugurazione della mostra pisana è in calendario il 30 gennaio alle 11:00.

La mostra “La Palestina della Convivenza” è a ingresso libero e visitabile gratuitamente dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle 9:00 alle 12:00. Su richiesta sono disponibili visite guidate (anche per le scuole)

La Palestina della Convivenza – 30 gennaio / 12 febbraio Palazzo della Provincia (Piazza Vittorio Emanuele II 14 Pisa)

Per informazioni
Centro Nord/Sud
Tel. 050/2231009
web www.centronordsud.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy