La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Mostra di famiglia (Zyw)


"I Zyw: una famiglia di artisti in Toscana", la mostra sugli Zym (il padre Aleksander e i figli Adam e Michael) è al Palazzo dei Priori di Volterra dal 3 agosto al 30 settembre

"I Zyw: una famiglia di artisti in Toscana", la mostra sugli Zym (il padre Aleksander e i figli Adam e Michael) è al Palazzo dei Priori di Volterra dal 3 agosto al 30 settembre

Il terzo e quarto piano del Palazzo dei Priori di Volterra sono la sede della mostra “I Zyw: una famiglia di artisti in Toscana (1937-2012) Settantacinque anni di maestria della pittura, della scultura e del vetro” in programma dal 3 agosto al 30 settembre e organizzata da Reality Art Studio con il sostegno della Fondazione Bertarelli (il catalogo è edito da Centro Toscano Edizioni a cura di Nicola Micieli).

Le opere dei Zyw  sono presenti in collezioni di rilevanza internazonale come la Tate Gallery di Londra, la Scottish National Gallery of Modern Art di Edimburgo, il Muzeum Ziemi e il Muzeum Wojska di  Varsavia e altre collezioni in Italia, Francia, Stati Uniti e Gran Bretagna.

Il percorso espositivo è costituito da opere (in origine conservate in Scozia e in varie parti d’Italia) che documentano circa 75 anni di attività di una famiglia di artisti il padre Aleksander, maestro dell’astrattismo scozzese (nato in Polonia ha vissuto a Parigi negli anni Trenta, dove ha frequentato artisti come Chagall e Picasso, e poi in Scozia e a Castagneto Carducci), e i due figli, Michael, pittore, e Adam, scultore.

La mostra pisana si apre con un “Paesaggio toscano” (1937) di Aleksander Zyw, prosegue con una selezione di opere di Adam Zyw (scomparso prematuramente) e si chiude con i più recenti grandi acquarelli e vetri di Michael Zyw. La straordinaria varietà di temi e di tecniche affrontate dai due artisti costituisce l’attrattiva principale della rassegna che include disegni del periodo figurativo (paesaggi, nature morte, “quadri” di guerra realizzati sulle spiagge della Normandia nel 1944) e i cicli pittorici dedicati a “elementi e fenomeni naturali”, raffigurando i quali Aleksander Zyw ha compiuto il suo percorso stilistico e artistico che lo ha portato dal naturalismo alla riduzione astratta.

Suggestivi sono inoltre gli acquarelli di ampio formato e i vetri di Murano e Chartres eseguiti da Michael, che lavora in Toscana e le sculture (legni assemblati, scolpiti e dipinti) di Adam attivo anche lui in Toscana prima di rientrare nella nativa Scozia.

Il vernissage della mostra “I Zyw: una famiglia di artisti in Toscana (1937-2012)” è in programma il 3 agosto alle ore 17:30. La rassegna è aperta ogni giorno dalle 8:30 alle 18:30. La mostra è a pagamento: 3,50 euro (ridotto 2 euro, famiglia 8 euro). L’acquisto del tagliando consente anche di visitare la il Palazzo dei Priori: la sala consiliare 1° e 2° piano (oltre a quelli della mostra 3° e 4°piano) e la torre.

“I Zyw: una famiglia di artisti in Toscana (1937-2012)” – 1° agosto/30 settembre Palazzo dei Priori (piazza dei Priori Volterra)

Per informazioni
Ctedizioni
web: www.ctedizioni.it

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy