La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Furiesi e il Chiarugi


Ennio Furiesi e il Chiarugi in uno scatto di Giacomo Saviozzi

Ennio Furiesi e il Chiarugi in uno scatto di Giacomo Saviozzi

Nella sede del  Teatro di Nascosto (presso l’ex palestra Docciola) a Volterra avrà luogo dal 21 aprile al 6 maggio la mostra “Furiesi e il Chiarugi“, omaggio a Ennio Furiesi, il maestro volterranno del segno che risiede e lavora a Volterra nel suo laboratorio allestito presso gli ambienti del “Chiarugi”:  un tempo reparto dell’ospedale psichiatrico, poi riformatorio giovanile e oggi struttura in gran parte abbandonata.

Da venti anni nel suo particolare atelier Ennio Furiesi è riuscito a far incontrare la comunicazione e la potenza visiva dell’arte con gli aneliti dolorosi che trasudavano dalla storia tramandata dall’ambiente. La personale al Teatro di Nascosto ripercorre il percorso artistico di Ennio Furiesi che ha attraversato l’artigianato, la pittura (su tele e pannelli), “la ricerca installativa”, la grafica, le acqueforti per poi abbracciare le opere “modulari blindate”, ispirate alle alte finestre esterne e interne dell’atelier.

La mostra pisana prevede l’approfondimento di un percorso, connotato formalmente dalla riduzione compositiva all’essenza, spiegato e introdotto dal filmato di presentazione “Ennio Furiesi e il Chiarugi” di Julian Brunone (prodotto da Bettina Hartmann) che include interviste e approfondimenti.

La mostra “Furiesi e il Chiarugi” è realizzata in collaborazione con “Caffè dei Fornelli” e con “Generazioni in Arte”. L’orario di visita è tutti i giorni dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 19:00.

“Furiesi e il Chiarugi” – 21 aprile / 6 maggio Teatro di Nascosto (via dei Sarti 11 Volterra)

Per informazioni

Teatro di Nascosto
tel. +0588 81182
web www.teatrodinascosto.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy