La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

L’opera architettonica di Federigo Severini


"Federigo Severini. L'opera architettonica" è la mostra in programma al Museo della Grafica dal 16 giugno al 16 settembre

"Federigo Severini. L'opera architettonica" è la mostra in programma al Museo della Grafica dal 16 giugno al 16 settembre

Oltre a “The Absorbing Eye” il Museo della Grafica lancia un altro evento per festeggiare il Giugno Pisano. Si tratta dell’esibizione battezzata “Federigo Severini. L’opera architettonica” dedicata all’architetto, pittore, ingegnere ed accademico pisano e organizzata per celebrare i cinquant’anno dalla scomparsa. La mostra pisana (in programma dal 16 giugno al 30 ottobre e poi prolungata fino al 4 novembre) è organizzata dal Museo della Grafica in collaborazione con l’Archivio di Stato di Pisa e il patrocinio della Regione Toscana.

La prima monografia dedicata a  Federigo Severini permette di ammirare materiale grafico inedito conservato presso l’Archivio di Stato di Pisa composto da disegni architettonici e da foto storiche che testimoniano ancora una volta il genio progettuale di Severini al quale si devono molte e significative opere presenti principalmente a Pisa e lungo la costa toscana e realizzate durante il boom edilizio degli anni ’30. Tra queste meritano una segnalazione i palazzi delle Poste e della Provincia di Piazza Vittorio Emanuele II a Pisa,  la Villa Jacomelli a Viareggio, la Villa Pardi a Vecchiano, la facoltà di Ingegneria a Pisa e la Clinica Ostetrico-ginecolgica del complesso ospedaliero di Santa Chiara (sempre a Pisa). Federigo Severini ha anche  realizzato il piano regolatore in base al quale è stato progettato  di Tirrenia e che non fu completato in seguito alla Seconda Guerra Mondiale.

In bilico tra razionalismo e neo-medievalismo i disegni le architetture di Federigo Severini suscitano un fascino seducente per il loro carattere celebrativo e per le diverse chiavi di letture offerte (il paesaggio, il disegno degli interni, le architetture. Dagli anni ’30 Federigo Severini si è anche dedicato con successo alla pittura partecipando a varie esposizioni (nel 1932 gli fu dedicata una personale al Palazzo alla Giornata di Pisa).

Il vernissage di “Federigo Severini. L’opera architettonica” è previsto il giorno della Luminara di San Ranieri (16 giugno) alle ore 17:00.
Gli orari di apertura del Museo della Grafica sono i seguenti: dal martedì al venerdì dalle 17:00 alle 21.00, sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17:00 alle 22:00 (lunedì chiuso).

Biglietto: 3 euro (2 euro per soci Coop possessori biglietto ferroviario, membri Conservatorio Puccini, abbonati Rete Toscana Classica, dipendenti del Comune e dell’Università di Pisa).
“Federigo Severini. L’opera architettonica” – 16 giugno / 4 novembre Museo della Grafica – Palazzo Lanfranchi (Lungarno Galilei 9 Pisa)

Per informazioni
Museo della Grafica
tel. 050/2216060 e 050/2216066
e-mail museodellagrafica@adm.unipi.it
web www.museodellagrafica.unipi.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy