La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Uomo genio mago mito: Corradino D’Ascanio


Corradino D'Ascanio uomo genio mago mito

Corradino D'Ascanio uomo genio mago mito, la mostra sull'inventore della Vespa al Museo Piaggio di Pontedera dal 22 novembre al 31 gennaio

Organizzata e curata dalla Fondazione Piaggio  la mostra “Corradino D’Ascanio uomo genio mago mito” allestia presso il Museo Piaggio di Pontedera celebra l’inventore della Vespa (a 120 anni dalla nascita e a 30 dalla scomparsa) e il noto scooter, uno dei più noti simboli del made in Italy. La rassegna raccoglie progetti tecnici dei modelli ideati dall’ingegnere, disegni, foto d’epoca di D’Ascanio e della sua famiglia, filmati storici e riproduzioni dei suoi lavori. Il percorso espositivo è suddiviso in quattro aree: una (‘‘Uomo“) illustra le orgini di Ascanio, nato a Popoli (Pescara) emigrato negli Stati Uniti e tornato in Italia Pontedera, e ricostruisce il suo ambiente di lavoro; un’altra, “Genio“, è una carrellata sui progetti, disegni e brevetti che spiegano il percorso “tecnico” di DAscanio; la terza (“Mago“) è un viaggio nel passato attraverso la riproduzione “digitale” degli allestimenti ideati dal geniale ingegnere per presentare i nuovi modelli di Vespa; l’ultima, “Mito”  raccoglie le testimonianze di colleghi, parenti e amici.

Corradino D’Ascanio, dopo aver passato  anni a progettare velivoli (soprattutto elicotteri) fu chiamato da Enrico Piaggio a studiare un motociclo economico da vendere subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Da questo spunto, D’Ascanio inventò la Vespa, una moto non-moto, un mezzo a due ruote semplice da guidare, economico e dal design rivoluzionario. Il primo modello di Vespa, la “98cc”, fu esposta nel 1946 al salone del ciclo e motociclo di Milano. Poi arrivarano la Lambretta e le altre Vespe che già negli anni ’50 resero il due-ruote della Piaggio  lo scooter più famoso al mondo. Da allora ne sono stati venduti 16 milioni di esemplari e ne sono stati prodotti ben 130 modelli.

Alla mostra pisana e pontederese è associata anche una giornata d’annullo filatelico, realizzato sulla base di una celebre scatto di D’Ascanio, previsto il 20 dicembre (dalle 14:00 alle 20:00) al Museo Piaggio.

La mostra “Corradino D’Ascanio: uomo, genio, mago, mito” è visitabile gratuitamente fino al 31 gennaio dal martedì al sabato
 dalle 10:00 alle ore 18:00.

Corradino D’Ascanio: uomo, genio, mago, mito – 23 novembre 2011/31 gennaio 2012 Museo Piaggio Giovanni Agnelli (via Rinaldo Piaggio 7 Pontedera)

Per Informazioni
Museo Piaggio “Giovanni Alberto Agnelli”
Tel. 0587 27171
/ 0587 290057
e-mail museo@museopiaggio.it
web www.museopiaggio.it

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy