La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Bellezza itinerante


Nella foto l'opera di Giuseppe Bortolozzi e Clara Tesi "Nefertiti", marmo statuario, è tra le opere esposte nella mostra itinerante "L'occupazione della bellezza"

di Elena Di Stefano

Si è aperta il 21 luglio e prosegue fino al 31 gennaio 2013 la mostra itinerante “L’occupazione della bellezza”, che espone 100 opere tra sculture e dipinti realizzate a quattro mani dai due artisti pistoiesi Giuseppe Bartolozzi e Clara Tesi, che da vari anni lavorano stabilmente a Montignoso (MS). La mostra è concepita come un itinerario artistico che parte dal Palazzo Mediceo di Seravezza (LU) per estendersi come una ragnatela nel territorio apuo-versiliese, da Querceta a Pietrasanta, da Camaiore a Stazzema. Le 20 sculture monumentali e gli 80 tra dipinti e sculture di piccole e medie dimensioni sono disposti in diversi luoghi di fruizione pubblica come strade, edifici pubblici, parchi, bar, alberghi e sedi di associazioni. Il percorso espositivo comincia dal cortile del Palazzo Mediceo di Seravezza e si dipana nelle frazioni di Querceta, Giustagnana e Cerreta San Nicola, passando dal Duomo dei SS. Lorenzo e Barbara, nel centro storico di Seravezza, dove si erge una grande Croce scultorea connessa alla Via Crucis e proseguendo a Pietrasanta (Area “Open One”in Via Aurelia Km 365,700), Camaiore (località Gombitelli), Montignoso (via dell’Arte e Cinquale) e Stazzema (frazione Ponte Stazzemese). Durante la durata della mostra si andranno aggiungendo altri esemplari all’itinerario in divenire. Ai visitatori viene fornito un depliant con la pianta dei del percorso espositivo.

Le opere esposte sono realizzate in materiali diversi, come marmo, travertino, bronzo, creta e resina e alcune provengono dalle serie che i due artisti hanno dedicato agli Angeli, ai Colloqui o alle Fontane. Giuseppe Bartolozzi e Clara Tesi sono artisti ampiamente riconosciuti nel panorama artistico italiano. Le loro opere scultoree, pittoriche e grafiche, tutte realizzate “a quattro mani”, figurano in importanti collezioni pubbliche e private nel mondo. Sono gli autori della scultura dedicata a Pinocchio che nel 2010 ha rappresentato l’Italia all’Expò di Shangai e molti loro lavori monumentali sono inseriti in spazi pubblici e privati di diverse città italiane. La mostra è organizzata dalla Fondazione Terre Medicee e dal Comitato Archivio artistico – documentario Gierut ed è curata dal critico d’arte e scrittore Ludovico Gierut.

Il 31 agosto alle ore 19.00 presso il Museo Multimediale Scultura Architettura (MUSA) a Pietrasanta (Via Sant’Agostino 61/63, angolo Via Garibaldi) si terrà un aperitivo e intervista a tutto tondo agli scultori Giuseppe Bartolozzi e Clara Tesi e al fotografo Andrea Bartolucci.

L’Occupazione della Bellezza
Mostra di Giuseppe Bartolozzi e Clara Tesi
Seravezza (Lucca) Centro storico e Villa Medicea – e altre località
21 luglio 2012 – 31 gennaio 2013

Per informazioni:

Fondazione Terre Medicee
Via del Palazzo 358 – Seravezza (LU)
Tel. 0584 757443 – 0584 756046
E-mail: info@terremedicee.it – segreteria@terremedicee.it
Web: www.terremedicee.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy