La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Volti e maschere di Marta Gierut


Dal 10 febbraio al 3 marzo Pietrasanta dedica un'ampia retrospettiva a Marta Gierut

Marta Gierut è stata una giovane artista e poetessa versiliese prematuramente scomparsa: l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta le dedica un’ampia retrospettiva dal 10 febbraio al 3 marzo 2013 nelle sale di Palazzo Panichi (via del Marzocco 2, Pietrasanta): “Marta Gierut. Il volto e la maschera”, con sculture, dipinti, disegni e poesie dell’artista. L’inaugurazione si tiene il 10 febbraio: alle ore 10:30 viene presentato il volume “Il volto e la maschera, poesie e opere” (Editoriale Giorgio Mondadori) presso la Sala dell’Annunziata del Centro Culturale “Luigi Russo” (via S. Agostino 1, Pietrasanta) e alle ore 12:00 si apre la mostra presso Palazzo Panichi.

Marta Gierut è nata a Pietrasanta nel 1977 e deceduta a Massarosa nel 2005. Allieva fin da giovanissima del pittore e scultore Franco Miozzo, ha frequentato l’Istituto Statale d’Arte “Stagio Stagi” di Pietrasanta e successivamente l’Accademia di Belle Arti di Carrara. Vincitrice di premi, concorsi e borse di studio, appassionata all’opera di artisti e maestri di diversa natura, quali Majakovskij, Van Gogh, Hesse, Giovanni Paolo II, Piero Bigongiari, Marta Gierut ha sempre affiancato all’intensa attività artistica un iforte impegno in ambito socio-umanitario. Si sono interessati della sua attività poeti e critici d’arte, giornalisti e sociologi, artisti e collezionisti tra i quali Vittorino Andreoli, Raffaello Bertoli, Dino Carlesi, Vando D’Angiolo, Lorella Lorenzoni, Anna V. Laghi, Amedeo Lanci, Alberto Bongini. Sue opere sono esposte presso istituzioni pubbliche italiane quali il Museo dei Bozzetti di Pietrasanta, il Museo della Resistenza a S. Anna di Stazzema e il Museo della Carta di Pescia. Suo è il monumento intitolato “Il volto e la maschera” stabilmente posizionato in Marina di Pietrasanta (Lucca), inserito nel “Parco della Scultura” che ospita lavori di Franco Adami, Fernando Botero, Pietro Cascella, Novello Finotti, Jean Michel Folon, Franco Miozzo, Igor Mitoraj, Kan Yasuda. L’esposizione di Pietrasanta è organizzata in collaborazione con il Comitato Archivio artistico-documentario Gierut, che raccoglie opere e scritti della giovane artista.

Marta Gierut. Il volto e la maschera
10 febbraio-3 marzo 2013 – Palazzo Panichi via del Marzocco 2 Pietrasanta (LU)
Inaugurazione 10 febbraio ore 10.30 – Sala dell’Annunziata Chiostro di Sant’Agostino
Orari: ore 16:00-19:00, sabato e domenica anche 10:00-13:00 (chiuso il lunedì)
Ingresso libero

Per informazioni:

Ufficio Stampa Assessorato alla Cultura
Tel. 0584 795226
E-mail: cultura@comune.pietrasanta.lu.it
Web: www.comune.pietrasanta.itwww.gierut.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy