La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Jazz folgorato sulla via di Damasco


Luigi Campoccia e la sua band

Luigi Campoccia e la sua band, live al centro SMS il 26 luglio

Nell’ambito delle iniziative artistiche e musicali della rassegna “Dal barocco al contemporaneo” organizzata dal comune presso il Centro SMS, dopo lo spettacolo degli Auser Musici del 24 è in previsione per il 26 luglio il concerto “On The Way To Damascus“. Si tratta del progetto musicale  (e dell’omonimo album pubblicato nel 2010 su etichetta Dodicilune) di Luigi Campoccia, pianista e docente presso Fondazione Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz, che propone musica che è il risultato della contaminazione tra jazz e melodie etniche e cultura mediterranea. Il gruppo ha suonato in Turchia (a Smirne e a Istambul), in varie località dell’isola d’Elba in occasione del festival “Mediterraneo Jazz”. Il sestetto guidato da Luigi Campoccia al pianoforte è composto da Paolo Corsi (batteria), Rossano Gasperini (contrabbasso), Daniele Malvisi (sassofono tenor & soprano), Aziz Senol Filiz (sassofono e flauto ney) e Giovanni Conversano (chitarra) in sostituzione del chitarrista turco Onder Focan. Il CD “On The Way To Damascus” che comprende composizioni originali, contraddistinte da melodie ammalianti e soluzioni originali e ardite, e da due canzoni “tradizionali” turche riproposte con gli  arrangiamenti originali.  Il concerto è a ingresso libero.

Luigi Campoccia – “On The Way To Damascus“: 26 luglio (21:15), Chiostro del Centro SMS – San Michele degli Scalzi in Viale delle Piagge

 

 

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy