La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

L’Orchestrino e la solidarietà sul fiume


L'ensemble Orchestrino

L'ensemble Orchestrino, live ad Argini e Margini il 17 settembre

L’ultimo appuntamento con l’estate concertistica di Argini e Margini è per il 17 settembre, quando allo scalo dei Renaioli si esibirà l’Orchestrino (già “Orchestrina degli amanti del taglio e cucito”), gruppo che ha accompagnato Bobo Rondelli nel suo recente concerto pisano al Metarock.

Il gruppo è formato da Filippo Ceccarini (tromba), Dimitri Grechi Espinoza (Sax Contralto), Beppe Scardino (Sax Baritono), Daniele Paoletti (Percussioni) e Simone Padovani (Percussioni).  Il repertorio dei brani proposti da questo pirotecnico ensemble spazia dagli “standard” della musica afroamericana, ai classici della musica latina fino a brani originali interpretati con una marcata ‘improvissazione e un gusto “caraibico” e “cajun”.

In contemporanea al concerto la festa di chiusura di Argini e Margini potrà contare anche su un aperitivo all’insegna della solidarietà grazie alla presenza degli stand di COOPI (Cooperazione Internazionale). Si tratta di un’organizzazione non governativa italiana laica e indipendente che lotta contro ogni forma di povertà nel mondo. Fondata nel 1965 da padre Vincenzo Barbieri, in 40 anni di attività ha realizzato circa 700 progetti (riguardanti assistenza sanitaria, agricoltura, accesso all”acqua, assistenza, formazione scolastica) in 50 paesi, coinvolgendo 50.000 operatori locali e assicurando un beneficio diretto a 60 milioni di persone.

Il concerto inizierà alle 21:30, l’aperitivo solidale con Coopi alle 19:00. Entrambi gli eventi si concluderanno alle 23:30 e sono a ingresso gratuito.

Orchestrino– ad Argini e Margini (17 settembre)

Per informazioni
Argini e Margini (Scalo dei Renaioli, Lungarno G.Galilei Pisa)
e-mail info@arginiemargini.com
web www.arginiemargini.com e www.coopi.org/it/home/

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy