La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Libri e incontri di metà mese


Tra gli incontri della settimana il 15 febbraio si svolge al Polo di Navacchio la conferenza sull'alimentazione dei bambini nel conteso familiare

Questa settimana a Pisa si parla di problematiche palestinesi ed ermetismo, pesce azzurro e alimentazione dei bambini. Il 14 febbraio la nuova biblioteca comunale a San Michele degli Scalzi ospita la presentazione del libro “La terra degli aranci tristi e altri racconti” di Ghassan Kanafani. Il volume raccoglie dieci brevi racconti, composti tra il 1956 e il 1962, negli anni dell’esodo a cui Kanafani è stato costretto con la sua famiglia. Il libro ripercorre la drammatica vicenda della diaspora palestinese nelle sue molteplici sfaccettature: la lotta per la sopravvivenza e la resistenza contro l’occupazione, la straziante realtà dei profughi, la volontà di reagire e la forza di tornare in patria. Ghassan Kanafani (1936-1972), giornalista, scrittore, portavoce del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina, è stato ucciso a trentasei anni in un attentato terroristico rivendicato dai servizi segreti israeliani. Considerato il caposcuola del racconto breve in lingua araba, è autore di racconti, romanzi, saggi letterari e politici, piéce teatrali e drammi radiofonici.

Doppio appuntamento il 15 febbraio: alle ore 17:30 PerFormat organizza presso il Polo Tecnologico di Navacchio l’iniziativa dal titolo “Mamma, a me la verdura non mi piace! – Alimentazione e bambini. Impariamo a mangiare, insieme”. La conferenza è dedicata all’alimentazione dei bambini e affronta il tema all’interno del contesto familiare e delle sue abitudini alimentari. Per avvicinarsi al cibo in modo più sano e divertente, durante la conferenza i bambini a partire dai tre anni potranno partecipare a laboratori e giochi sul tema dell’alimentazione, a cura della Dott.ssa Carla Piccione, dietista. All’incontro partecipano pediatri, endocrinologi, psicoterapeuti e dietisti. L’iniziativa segna l’inizio di un progetto di “educazione alimentare” mirato a coinvolgere le famiglie. Per informazioni:
tel. 349.5070344
e-mail: bnbabaranannini@gmail.com web www.performatsalute.it.

Il 15 febbraio alle ore 21:30 si tiene inoltre la conferenza su “L’arcano della Sfinge e l’ermetismo” presso la sede dell’Associazione Archeosofica (via Pietro Gori 10 a Pisa). La misteriosa Sfinge – leone dal volto umano – ha affascinato durante secoli e millenni i visitatori dell’Egitto. La maestosa misteriosa figura è stata chiamata con diversi nomi nel tempo: per gli arabi era Abul Hol, che significa “Padre del terrore” e per gli egiziani era l’immagine vivente di Atùm-Rà. Nella Grecia antica la Sfinge era la portatrice dell’enigma che causava la morte di chi non riusciva a risolvere i tre quesiti: “Chi sei, da dove vieni, dove vai?”. L’incontro affronta alcuni aspetti salienti della storia e dei molteplici significati di questo complesso e affascinante simbolo. Ingresso libero, per informazioni: tel. 3387767522 e-mail info.pisa@boxletter.net.

Al pesce povero è dedicato l’incontro del 16 febbraio alle ore 18:00 presso la pescheria di Piazza Chiara Gambacorti a Pisa, meglio conosciuta come Piazza della Pera. La storica pescheria dell’angolo ospita la presentazione del libro di Federiga Bertolini Vettori e Rosanna Betti, con ricette di pesce della nostra tradizione, accompagnata da una degustazione gratuita di pesce cucinato secondo “nanne Chica”, abbinato al vino Tribbiano di Pieve de’ Pitti. L’evento è organizzato in collaborazione con Slow Food.

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy