La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La figura femminile nell’arte


La figura femminile nell'arte / Aspettando l'otto marzo la mostra al Gamec dedicata all'universo femminile

La figura femminile nell’arte / Aspettando l’otto marzo la mostra al Gamec dedicata all’universo femminile

La figura femminile nell’arte / Aspettando l’otto marzo è l’esposizione in programma fino al 22 Febbraio al Gamec, Centro Arte Moderna di Pisa. Si tratta di una collettiva che vuole raccontare il percorso della figura femmile così come gli artisti nel tempo l’hanno raffigurata.

La donna da secoli è infatti elemento fondante dell’arte: a partire dalle rappresentazioni e sculture della preistoria la donna è stata raffigurata nelle sue molteplici sfaccettature: donna come madre, donna come santa, donna come diavolo, donna come amante ecc.

Presso molte antiche civiltà la donna era depositaria del principio della vita, della fecondità, era il perno della società e come tale veniva rappresentata.
Per il pittore, la donna è anzitutto forma, simbolo della figurazione di tutti i tempi, della trasparente profondità della figura umana e alla forma della donna che l’artista consegna il giudizio estetico dell’arte alla ricerca del proprio ideale femminile. La figura femminile nelle nelle arti figurative, ha ricoperto di volta in volta una veste simbolica diversa nel corso dei secoli, di pari passo con l’evoluzione della cultura, delle tecniche artistiche e degli stili, con il variare del gusto estetico.

La mostra collettiva La figura femminile nell’arte / Aspettando l’otto marzo raccoglie opere accomunate dall’interesse per la raffigurazione dell’universo femminile dei seguenti artisti elencati in rigoroso ordine alfabetico per cognome Annigini Pietro, Arcadi Cristiano, Badaloni Ariberto, Ballantini Stefano, Bandini Sirio, Barberi Antonio, Benvenuti Riccardo, Boggia Daniele, Bonanni Tiziano, Borgonzoni Aldo, Borin Luciano, Borsacchi Cesare, Bueno Antonio, Buscemi Andrea, Bussotti renzo, Cantatore Giuseppe, Ciardi Duprè Amalia, Costanzo Maria Cristina, Fabbri Alfredo, Fancelli Vincenzo, Galardini Renzo, Gentilini Francoi, Liberatore Fausto, Magoni Bruno, Martini Uliano, Messina Franco, Moriani, Milena, Pistelli Pierluigi, Ramacciotti Lisandro, Rossi fabio, Strobino Oria.Venuti Giovanni, Volpi Alessandro, Zancanaro Tono.

 

La mostra pisana è visitabile gratuitamente fino al 22 Febbraio 2017 nel seguente orario: nei giorni feriali (lunedì mattina escluso) e sabato dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:00.

La figura femminile nell’arte / Aspettando l’otto marzo – 13 Febbraio / 22 Febbraio Gamec, Centro Arte Moderna Lungarno Mediceo,26 Pisa

Per informazioni
GAMeC CentroArteModerna
Lungarno Mediceo,26 Pisa
www.centroartemoderna.com

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy