La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Il Gioco del ponte: quando Pisa si divide


Gioco del Ponte 2011

Il Gioco del Ponte 2011 è in notturna

Il Gioco del Ponte (o meglio il Giòo der ponte in Pisano) è una manifestazione storica che si effettua ogni anno a Pisa. Pur non vantando il seguito mondiale che ha il Palio di Siena o la tradizione sportiva del “Calcio in costume” fiorentino, è una manifestazione antichissima (il suo antenato, il violentissimo Mazzascudo, si celebrava nel medioevo ai tempi della Repubblica Pisana), sentita dai cittadini e seguita dal vivo da un numero di spettatori che non ha probabilmente eguali tra tutte le manifestazioni storiche e folkoristiche italiane: durante il gioco 100.000 persone si accalcano infatti lungo i Lungarni per seguire il Gioco.

Come è tradizione recente (dal 2009) il gioco si svolge la sera del giorno prima (nel 2011 sabato 25) dell’ultima domenica di giugno.

Nel Gioco del Ponte si fronteggiano le Magistrature (squadre che rappresentano i quartieri cittadini) di Mezzogiorno e Tramontana (il sud e il nord di Pisa rispetto all’Arno): Sant’Antonio, San Martino, San Marco, Leoni, Dragoni e Delfini per la prima, e Santa Maria, San Francesco San Michele, Mattaccini, Calci e Satiri per la seconda.

I combattimenti vedono le squadre posizionarsi ciascuna da un lato del carrello disposto lungo un binario appositamente montato sul Ponte di Mezzo: la magistratura che riesce a spingere completamente il Carrello alla estremità opposta fa guadagnare un punto alla propria parte. Dopo alcuni anni durante i quali erano sorteggiate le Magistrature che mano a mano dovevano salire sul ponte, l’edizione 2011 torna alla tradizione: le Magistrature sono scelte a tavolino e in caso di pareggio è prevista la “bella” finale tra le “Nazionali”. Il Gioco è composto di due parti ben distinte.  Prima dei combattimenti, si svolge il maestoso corteo storico composto da più di 700 persone: 323 figuranti (314 più i 9 del picchetto di Piazza e 17 cavalli) per parte e i membri del Corteo dei Giudici (77 figuranti dei quali 7 a cavallo) vestiti con costume storico in stile “cinquecentesco spagnolo” che sfilano per i Lungarni di entrambi i lati. Quest’anno l’inizio del Gioco è previsto per le 19:40 con la partenza del Corteo dei Giudici, seguito alle ore 20:00, e anticipato da un colpo di cannone, dai cortei di Tramontana e Mezzogiorno.

Quest’anno c’è un’altra novità: prima del corteo storico è previsto quello composto da 600 bambini divisi in 4 minicortei che sfilano sotto le tribune della propria parte vestiti con le magliette che riflettono i colori della Magistratura di appartenenza. Per Tramontana i ritrovi sono l’angolo di via San Frediano e Piazza della Berlina, per Mezzogiorno piazza San Sepolcro e Palazzo Blu. Ogni mini corteo è preceduto dal Magistrato, dall’Alfiere e dai Tamburini.

Dopo l’arrivodei due cortei, nelle rispettive Piazze (XX settembre e Garibaldi) tra le 21:30 e le 22:00, è previsto per le ore 22 l’inizio dei Combattimenti con la “Chiamata a Battaglia” e le coreografie di tamburini (20 per parte) e sbandieratori (6 per parte). Poi l’ambasciatore di Mezzogiorno lancia a Tramontana (vincitrice dell’edizione 2010 e delle ultime nove edizioni del gioco) la sfida e con l’accettazione di questa cominciano le battaglie sul ponte illuminato “a giorno” per essere ben visibile dai Lungarni.

La sera prima della sfida, dalle 18:00 alle 24:00, presso Argini e Margini è prevista la “veglia” del Gioco del Ponte: una serata-evento battezzata “i Pisani più schietti”. Più di 20 cantine locali faranno degustare i loro vini mentre alcuni stand gastronomici daranno l’opportunità di assaggiare prodotti pisani. Biglietto d’ingresso 15 euro che comprende calice serigrafato per la degustazione, una pochette a tracolla portabicchiere, la degustazione dei vini e dei prodotti gastronomici.

Gioco del Ponte 25 Giugno ore 22 circa
Per informazioni
Comune di Pisa
Tel.: 050910393 – 506
email: manifestazioni.storiche@comune.pisa.it

Veglia del gioco del Ponte – I pisani più schietti 24 giugno (18:30 – 24:00)
Argini e Margini
Scalo dei Renaioli – Lungarno G.Galilei

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy