La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

I martedì dell’Archeologia a Calcinaia


I martedì dell'Archeologia a Calcinaia

di Elena Di Stefano

Sono in corso gli scavi archeologici nell’area dell’Ex Fornace Coccapani a Calcinaia (PI), unico esempio pisano di un centro di produzione della ceramica risalente al XVIII secolo. Gli scavi, condotti dagli archeologi Antonio Alberti e Monica Baldassarri, hanno consentito di portare alla luce numerosi reperti risalenti al Settecento e stanno svelando anche resti del passato rinascimentale di Calcinaia. La fornace si trovava originariamente a Montecchio finché, dopo una controversia tra i frati certosini che l’avevano avviata e la famiglia dei ceramisti di origine modenese Coccapani che ne avevano in seguito rilevato l’attività, fu spostata nel XVIII secolo presso l’attuale sede rimanendo attiva fino agli anni Sessanta del secolo scorso. La famiglia Rovini è stata l’ultima generazione di ceramisti a continuare la produzione della “Maiolica di Montecchio” fino al 1960.

Fu infatti il monastero certosino di Montecchio ad avviare la produzione della ceramica fin dall’ultima decade del XVII secolo, grazie alla facile reperibilità delle materie prime necessarie all´attività della fornace: nelle vicinanze si trovava infatti il legname e l´argilla presso i torrenti e il fiume Arno. L’Arno serviva anche per trasportare i manufatti di ceramica che, una volta cotti, erano pronti per essere venduti a Firenze, Livorno, Pisa e fuori dalla Toscana.

L’area dell’Ex Fornace Coccapani è stata recentemente acquistata dall´Amministrazione Comunale per ospitare il Museo della Ceramica, un nuovo spazio espositivo e ricreativo che sarà presto messo a disposizione dei cittadini. Il progetto del centro è dell’Architetto Valerio Baggiani, che sta attualmente dirigendo i lavori del restauro conservativo.
Degli scavi all´Ex Fornace Coccapani si è nel frattempo interessata la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, che collaborerà sin da subito con la partecipazione della Dr.ssa Angelina De Laurenzi e della Dr.ssa Elena Sorge alle visite guidate aperte a cittadini e interessati, realizzate insieme agli archeologi Alberti e Baldassari e all´Assessorato alla Cultura del Comune.

A partire dal prossimo 30 Agosto e fino al 27 Settembre prenderanno infatti il via i “Martedì dell´Archeologia”, un vero e proprio tuffo nel passato di Calcinaia attraverso le competenti spiegazioni degli archeologi presenti nel cantiere.

Le visite si terranno nei seguenti giorni e orari:
30 Agosto dalle ore 10.30 alle ore 12.00
13 Settembre dalle ore 10.30 alle ore 12.00
20 Settembre dalle ore 10.30 alle ore 12.00
27 Settembre dalle ore 10.30 alle ore 12.00

ingresso al cantiere è libero.

Per informazioni: www.comune.calcinaia.pi.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy