La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Gli eventi speciali dell’Internet Festival 2015 a Pisa


Il "foodj" Nick di Fino farà la propria performance "Fragole, Keplero e disobbedienza" venerdì 9 ottobre.

Il “foodj” Nick Di Fino farà la propria performance “Fragole, Keplero e disobbedienza” venerdì 9 ottobre all’Internet Festival 2015 a Pisa

Dj Set, live-painting, teatro, proiezioni, cooking show, mostre e presentazioni di libri arricchiranno le giornate dell’Internet Festival 2015 di Pisa dall’8 all’11 ottobre, parallelamente a tutti gli incontri che si svolgeranno in città.

Come mostre segnaliamo in particolare

  • A occhi aperti: sguardi d’autore sul .it (Teatro Lux). Mostra fotografica, realizzata da H-Art per Registro .it, che racconta le eccellenze italiane dell’agroalimentare che hanno scelto il dominio .it
  • 64 Mania: il C=64 e i “computer da casa” della Commodore (Museo degli Strumenti per il Calcolo). Mostra dedicata al ‘principe’ degli home computer: il Commodore 64. A cura di Giovanni A. Cignoni
  • Radiografia della gastronomia moderna (Stazione Leopolda). Due fotografi d’eccezione, Bob Noto e Lido Vannucchi, per un viaggio nel mondo della gastronomia moderna.
  • Inter Spazio (Ponte di Mezzo). Un’installazione che è una vera e propria esperienza sulla diversa percezione dello spazio. Progetto a cura di Luigi Formicola.
  • Sensoltre (Cittadella Galileiana). Primo percorso multisensoriale al buio tra quadri tattili. A cura di Emanuele Ferri e organizzato da Informatici Senza Frontiere
  • L’informatica dalla A alla Z (nei negozi del centro storico). Un viaggio nella storia di una scienza giovane, ma ormai fondamentale e decisiva. A cura del Museo degli Strumenti del Calcolo.

Gli amanti del cibo non possono mancare sabato 10 ottobre alla Stazione Leopolda, a partire dalle 21.30. La serata sarà interamente dedicata a Pellegrino Artusi e alla sua vita ripercorsa attraverso la lettura delle sue ricette. Celebrerà la serata il dj e gastrofilo militante Don Pasta con il suo Artusi Remix. Viaggio nella cucina popolare italiana. Un progetto multimediale in cui si mescolano cucina, musica, racconto popolare e immagini, per uno spettacolo tra teatro contemporaneo e favola d’altri tempi che racconta la cucina italiana del nuovo millennio e i suoi mutamenti.

Sul fronte dei cooking show non bisogna perdere tre eventi: la performance Keplero fragole e disobbedienza con protagonista il foodhacker/foodj Nick Di Fino (venerdì 9 ottobre, 19.00 e il doppio appuntamento che vedrà lo scrittore Marco Malvaldi dialogare di ricette come “rete di dati” e ingredienti come “nodi” con il cuoca cinese Huang Ling (venerdì 9 ottobre, ore 12) e lo chef stellato Cristiano Tomei (sabato 10 ottobre, ore 12.20).

Il Percorso Pianeta Libro suggerisce invece un percorso trasversale ai temi del Festival, a cura dell’associazione culturale Letteratura Rinnovabile e di alcune librerie pisane (Libreria dei Ragazzi, Libreria Feltrinelli, Libreria Ghibellina, Libreria Fogola, Libreria L’Orsa Minore), con protagonisti scrittori, saggisti e romanzieri. Tra gli ospiti più attesi: Domenico Quirico, Luca Sofri e Gea Scancarello.

Infine segnaliamo la proiezione del documentario I pirati dello spazio di Alessandro Bernard, Enrico Cerasuolo, Paolo Ceretto Cineclub Arsenale, in cui viene raccontata la storia dei due geniali fratelli Achille e Giovanni Battista Judica Cortiglia e del loro avveniristico centro di ascolto spaziale nella Torino anni 50 (giovedì 8 ottobre, ore 20.30); e l’iniziativa Internet a pedali!: due serate con protagonista la cine-bicicletta di Acquario della Memoria impegnata a proiettare nelle piazze e sui muri della città i contenuti del Festival.

Per informazioni sui luoghi dove si terranno gli eventi e su tutti gli incontri in calendario consigliamo di visitare il sito http://www.internetfestival.it/ dove è anche possibile consultare in formato digitale e anche scaricare per la stampa il booklet con tutte le attività.

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy