La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Gionata Mirai: live solo!


Gionata Mirai (chitarrista del Teatro degli Orrori) il 28 marzo al Leningrad Cafè di Pisa (foto di Daniele Bianchi)

Gionata Mirai (chitarrista del Teatro degli Orrori) il 28 marzo al Leningrad Cafè di Pisa (foto di Daniele Bianchi)

Ospita incredibile il 28 marzo al Leningrad Cafè. Al locale di via Silvestri arriva infatti Gionata Mirai, chitarrista del Teatro Degli Orrori e leader dei Super Elastic Bubble Plastic, che presenterà il suo album dal solita dal titolo “Allusioni”. Pubblicato nel 2011 prima del grande successo de “Il mondo nuovo”, si tratta di un disco acustico-strumentale connotato da un finger-picking su una 12 corde che sfoggia richiami alla chitarra classica, un certo pathos del punk, un folk  dalle tonalità oscure e l’indie-rock che da sempre caratterizza la produzione di Mirai.

Niente parole ma tante note per cinque tracce strumentali nelle quali Neurosis, Mark Knoplfer, Sonic Youth, Jesus Lizard, Leo Kottke, Nick Drake e Swans sono  riletti ed rievocati grazie agli arpeggi e agli intrecci melodici di una splendida chitarra acustica. I rimandi classici si rivelano così risolutivi nel dare armonia ad un sound “scarno” puro e rapido che riempie le canzoni nate dalle immagini del recente disastro nucleare del Giappone: cinque tracce che richiedono tempo e attenzione, che vanno a braccetto con il lavoro della fantasia e che denotano classe e stile.

Il concerto pisano di Gionata Mirai è ad offerta libera ed è riservato ai soci Arci.

Gionata Mirai – 28 marzo (ore 22.00) LeningradCafè in via Silvestri 5 Pisa

Per informazioni
Leningrad Cafè
Web http://leningradcaf.blogspot.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy