La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Mondi lontanissimi


Foto di Domenico Bressan

Foto di Domenico Bressan

Martedì 14 luglio si esibirà a Cigoli (San Miniato) l’acclamato pianista Arturo Stalterinell’àmbito del festival Francigena Melody Road –evento dedicato alla Via  Francigena nel suo significato culturale, storico ed artistico- in Piazza della Chiesa, con il concerto intitolato Mondi lontanissimi.

Il concerto di Andrea Stalteri chiude l’edizione 2015 del festival, che si è dimostrata particolarmente ricca di appuntamenti, con 18 date e 13 località del percorso toscano, da Pontremoli (Ms) fino a Montalcino (Si), in un percorso tra i teatri e i luoghi di  culto simbolo della Via, con la musica di qualità quale denominatore comune tra le vari tappe.

L’artista eseguirà brani tratti dal suo album In Sete Altere, uscito ad ottobre 2014, dedicato alla  musica di Franco Battiato, artista con il quale il pianista romano ha a lungo collaborato. Un disco arricchito da  arrangiamenti per piano solo co-firmati con lo stesso Battiato. “È il mio omaggio alla musica di Franco  Battiato – commenta Stalteri un itinerario che parte dai primi esperimenti sonori, fino alle sue più recenti  produzioni. Franco ha seguito in tutto e per tutto questo lavoro e io, in questo viaggio in musica, ho fatto  tesoro dei suoi preziosi consigli“. La seconda parte del concerto sarà al contrario incentrata sull’esecuzioni di alcune composizioni tratte dalla ricca discografia dell’autore, con qualche anticipazione dal nuovo cd, la cui pubblicazione è prevista per la fine del corrente anno.

L’appuntamento in musica a Cigoli è promosso dall’associazione Community News, in collaborazione  con AEVF (Associazione Europea delle Vie Francigene), con il patrocinio della regione Toscana e del comune di San Miniato.

Arturo Stalteri è originario di Roma, il suo percorso formativo vede il diploma in pianoforte presso il conservatorio Alfredo Casella de L’Aquila. Dopo gli  studi a Roma e a Parigi, ha cominciato ad emergere grazie alla partecipazione ai Pierrot Lunaire, uno dei nomi storici del rock  progressive degli anni settanta, in un ensemble tra rock e classicismo. Ha iniziato successivamente una lunga carriera solista. Tra le collaborazioni, oltre alle molteplici con il già menzionato Franco Battiato, emergono anche quelle con Rino  Gaetano, David Sylvian, Carlo Verdone e Sonja Kristina. L’attività concertistica in Italia e all’estero vanta numerose esibizioni,  con performance per solo piano che, oltre alle composizioni dell’artista, si caratterizzano per  brani di Debussy,  Schubert, Bach, Beethoven, Chopin, Liszt, Sakamoto, i Genesis, i Sigur Ros, Glass e Mertens. Stalteri ha  condotto anche numerosi programmi musicali per la Rai, oltre al ruolo di speaker per Radio 3. L’artista è spesso selezionato quale giurato in concorsi nazionali  e internazionali. Alcuni dei suoi lavori hanno visto la ripubblicazione in Giappone e Corea.

“Mondi lontanissimi”, Arturo Stalteri in concerto – martedì 14 luglio, ore 21:15 – Piazza della Chiesa, Cigoli – San Miniato (Pi)

Per informazioni:
392 43 08 616

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy