La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

EuropaCinema compie 30 anni


EuropaCinema dal 21 al 24 novembre a Viareggio

EuropaCinema dal 21 al 24 novembre a Viareggio

Dal 21 al 24 novembre a Viareggio, presso il Centro Congressi Principe di Piemonte e al Cinema Politeama, torna EuropaCinema il festival internazionale di cinema, giunto alla sua 30sima edizione. Quest’anno l’inaugurazione sarà affidata al regista Ettore Scola, che riceverà la cittadinanza onoraria della città di Viareggio in occasione della proiezione del suo ultimo film “Che strano chiamarsi Federico”. Tra gli ospiti dell’inaugurazione anche Felice Laudadio, che fu ideatore del festival insieme a Federico Fellini, e direttore dello stesso fino al 2009, Sergio Castellitto e Peter Greenaway.

EuropaCinema offre per quattro giorni una selezione di 29 film tratti dalle edizioni dal 1984 al 2012. Parteciperanno i registi, gli sceneggiatori e gli attori che hanno reso famoso il festival. Tra gli eventi speciali si segnalano una retrospettiva di Mario Monicelli, tra le più complete mai realizzate in assoluto e un ciclo di lezioni frontali, in collaborazione con i docenti di Storia del cinema degli Atenei di Pisa, Bologna e Napoli. A Monicelli sarà dedicata anche una mostra dei costumi del film “L’Armata Brancaleone”, ideati da Piero Gherardi, curata da Cristina da Rold (presso il Centro Congressi Principe di Piemonte). Tra gli eventi speciali ci sarà anche la prima nazionale del film “3X3D” di Peter Greenaway, Jean-Luc Godard e Edgar Pêra (presentato all’ultimo Festival di Cannes).

Durante il Festival si terranno quattro mostre: la personale del pittore Valente Taddei, autore del manifesto ufficiale di EuropaCinema 2013, “The Best of”, con 60 gigantografie di Sergio Fortuna, esposte lungo tutta la “Passeggiata” di Viareggio, che ritraggono attori, registi e personalità che hanno animato le trenta edizioni del Festival. Presso i Musei Civici di Villa Paolina verrà installata la mostra “I disegni di Federico Fellini”, un omaggio al grande regista a vent’anni dalla sua scomparsa, organizzata in collaborazione con Apulia Film Commission, Bifest di Bari e Città di Rimini (che insieme a Viareggio sono i tre luoghi dove si è svolto il Festival).

Inoltre, in occasione del Festival, saranno consegnati i seguenti premi: EuropaCinema – Mario Monicelli, dedicato per la prima volta al regista italiano, decretato da una giuria popolare coordinata dagli studenti universitari degli Atenei coinvolti; EuropaCinema Città di Viareggio, assegnato a personalità che si sono distinte nel campo della Cultura Cinematografica e infine il Premio del Presidente della Repubblica. Il premio Città di Viareggio sarà deciso da tutti gli spettatori, compilando un semplice modulo, in cui si decreterà il film vincitore fra quelli che sono passati, dal 1984 ad oggi, sugli schermi di EuropaCinema. Entrambi i premi, disegnati da Eugenio Biancalana e realizzati dalla ditta Plexidea hanno una particolarità. All’interno di una piramide di plexiglas è collocata la riproduzione di uno spezzone della pellicola d’epoca “Pioggia d’estate”, il primo lungometraggio in 35 millimetri diretto da Mario Monicelli a Viareggio nel 1937. Si tratta di una pellicola scomparsa e introvabile, della quale sono arrivati sino a noi soltanto alcuni spezzoni di montaggio, conservati dal montatore e direttore della fotografia Manfredo Bertini, esemplare figura della Resistenza versiliese.

Evento di chiusura domenica 24 novembre con la proiezione di “Zoran, il mio nipote scemo” di Matteo Oleotto (2013) al cinema Politeama (ore 22.00).

Per tutto il periodo del Festival saranno in atto delle convenzioni con i locali della zona Mercato e della Passeggiata, dove si potrà usufruire di sconti o prezzi speciali sulle consumazioni presentando un documento di partecipazione (badge, biglietto di ingresso alle proiezioni). Alcuni esercizi della Passeggiata e della zona Mercato hanno inoltre aderito ad una collaborazione con il Festival allestendo le vetrine con materiale cinematografico.

L’accesso alle sale proiezione avviene tramite un biglietto di 1 euro a proiezione, mentre le mostre sono visitabili gratuitamente.

Non vi sono prenotazioni, perciò per la serata di giovedì 21 la biglietteria aprirà alle ore 19:00 per permettere al pubblico di acquistare il biglietto per la cerimonia con Ettore Scola con un minimo di anticipo.

Il Cineclub Monicelli si svolgerà come una proiezione privata, riservata ai possessori della tessera Cineclub: 90 tessere saranno riservate alle scuole medie superiori e all’Università di Pisa mentre 60 tessere saranno riservate al pubblico degli cinefili. I primi 60 spettatori che si prenoteranno all’indirizzo e-mail del festival si aggiudicheranno la tessera, nominale e non cedibile. La tessera Cineclub Monicelli darà diritto alla visione gratuita di tutti i film di Monicelli in rassegna.

EuropaCinema – il festival del cinema europeo a Viareggio – dal 21 al 24 novembre – Cinema Politeama, viale Regina Margherita 12 – Centro Congressi Principe di Piemonte, viale Marconi n. 1302 – Villa Paolina, via Machiavelli n.2 – Viareggio

Per informazioni:
www.europacinema.org
info@europacinema.org

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy