La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Le anteprime del Teatro Era


Amleto al Teatro Era di Pontedera, foto Nicu Cherciu

Amleto al Teatro Era di Pontedera, foto Nicu Cherciu

Il Teatro Era di Pontedera propone nella settimana del 10-13 aprile un doppio appuntamento con il Teatro rumeno ed un’anteprima in collaborazione con il Teatro Minimo di Andria.

Mercoledì 10 aprile e sabato 13 aprile saranno ospitate le Prime Nazionali del Teatro Nazionale Rumeno di Cluj Napoca, dirette da Roberto Bacci e da Anna Stigsgaard. L’iniziativa appartiene all’evento “Una stagione per la Toscana 2013” e rappresenta un’occasione preziosa per assistere all’interpretazione dei migliori attori teatrali rumeni, come Petre Băcioiu, Ionuţ Caras, Miriam Cuibus, Ramona Dumitrean, Cristian Grosu, Anca Hanu, Romina Merei, Cristian Rigman, Matei Rotaru.

Mercoledì 10 aprile alle 21.00 va in scena “L’Idiota” del Teatro Nazionale Rumeno di Cluj Napoca, uno dei romanzi più famosi di Fëdor Dostoevskij, per la regia di Anna Stigsgaard. Come è noto, “L’idiota” è la storia del principe Myskin, un uomo “assolutamente buono” cui fa da contraltare il nichilista Rogozin. In un crescendo di intrighi, equivoci e drammatiche prese di posizione, la vicenda mostra la straordinaria umanità del principe Myskin, un Cristo “umanizzato” del XIX secolo. Lo spettacolo è in lingua rumena con i sopratitoli in italiano.

Sabato 13 aprile alle 21.00 segue l’altra prima nazionale del Teatro Rumeno di Cluj- Napoca, “Amleto” diretto da Roberto Bacci, che da molti anni porta avanti una personale ricerca sulla tragedia. Lo spettacolo, dal sottotitolo “Essere, un altro Amleto”, mantiene dal testo originale soltanto le tracce della storia di Shakespeare e propone allo spettatore di essere lui stesso testimone alla riscrittura della vita di Amleto. Nell’assenza di ruoli predefiniti, si assiste alla generazione continua di personaggi, come Re, Regine, Orazi, Spettri e Ofelie, perché siamo tutti Amleto, “nasciamo al mattino e moriamo la sera come un personaggio della nostra vita”.

Nella stessa settimana, venerdì 12 aprile alle 21.00 e sabato 13 aprile alle 22.30, si svolgerà “La rivincita” scritto da Michele Santeramo (vincitore nel 2011 del premio Riccione per il Guaritore), presentato dal Teatro Minimo di Andria in collaborazione con la Fondazione Pontedera Teatro per la regia di Leo Muscato. “La Rivincita” racconta con umorismo una tragica vicenda ambientata in Puglia, dove un uomo cerca di difendere la sua terra dai veleni e dalla costruzione di una ferrovia. Deciso ad avere un figlio, il protagonista si ritroverà in una spirale di difficoltà e bisogni, che cercherà di affrontare senza rassegnarsi, perché “dal fondo non si può che risalire”. Dedicata alle tragedie quotidiane della gente comune, la rappresentazione si inserisce in un progetto di coproduzione più ampio fra la Fondazione Pontedera Teatro e il Teatro Minimo, collaborazione che va avanti con successo dal 2007.

Biglietti: Intero 20 € | Ridotto 15 € | Studenti 10 €

Teatro Nazionale Rumeno – Cluj-Napoca – IDIOTA, mercoledì 10 aprile ore 21.00 –  LA RIVINCITA, venerdì 12 aprile ore 21.00 e sabato 13 aprile ore 22.30 – AMLETO, sabato 13 aprile ore 21.00 – Fondazione Pontedera Teatro- Teatro Era – Parco Jerzy Grotowski Via indipendenza – 56025 Pontedera (PI)

Prevendita
online su www.vivaticket.it
presso la biglietteria del Teatro Era nei due giorni precedenti la replica
in orario 17.30 – 19.30 e il giorno stesso della replica dalle 17.30 ad inizio spettacolo

Per prenotare (obbligatoria per “La rinvincita”)
dal lunedì al venerdì dalle ore 15.o0 alle 18.00
tel. 0587. 55720/57034
reservations@pontederateatro.it

Per informazioni:
tel. +39 0587.55720 / 57034 – fax +39 0587 213631
biglietteria +39 0587 213988
info@pontederateatro.it – www.pontederateatro.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy