La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Contemporanei scenari


Contemporanei scenari, il festival di teatro e cultura in programma a San Miniato dal 19 al 22 settembre

Contemporanei scenari, il festival di teatro e cultura in programma a San Miniato dal 19 al 22 settembre

Dal 19 al 22 settembre torna a San Miniato il festival Contemporanei Scenari, ideato dal Teatrino dei Fondi – Titivillus Mostre Editoria con il sostegno della Regione Toscana e del Comune di San Miniato e la Fondazione San Miniato Promozione e Fondazione Conservatorio Santa Chiara.

L’evento è al suo quarto anno di programmazione, riscuotendo sempre consensi ed interesse da parte del grande pubblico e degli appassionati della cultura. Si tratta di quattro giorni dedicati al teatro e alla letteratura, in cui il centro storico di San Miniato diventa approdo di scrittori, artisti, giornalisti e studiosi provenienti da tutta Italia.

In programma quest’anno 6 spettacoli (di cui 3 anteprime e 2 prime regionali), il convegno Geografia della drammaturgia italiana – atto II, una serie di conversazioni pubbliche con autori ed artisti a cura del giornalista e critico teatrale Gianfranco Capitta ed un laboratorio audizione per la selezione degli interpreti per la produzione dello spettacolo che inaugurerà la stagione 2013/14 del Teatro comunale Quaranthana di San Miniato.

Il festival si apre giovedì 19 con un aperitivo inaugurale, al quale seguirà il primo studio preparatorio per The Big Bible, la nuova produzione del Teatrino dei Fondi che affronta con ironia e leggerezza, ma anche con il necessario rispetto, il libro dell’Antico Testamento. Lo stesso giorno sarà anche l’occasione per vedere in anteprima per la Toscana lo spettacolo della compagnia romana Deflorian/Tagliarini Ce ne andiamo per non darvi altre preoccupazioni, una storia ispirata al romanzo di Markaris che ha come protagoniste quattro pensionate ed è ambientato nell’odierna Grecia attanagliata dalla crisi.

Venerdì 20, oltre al secondo studio per The Big Bible, sarà la volta del Teatro I di Milano che presenterà in prima regionale Eva, uno degli spettacoli della trilogia Innamorate dello spevento che l’autore Massimo Sgorbani ha scritto per tre delle figure femminili che hanno accompagnato la vita di Adolf Hitler: Eva Braun, il cane Blondi e Magda Goebbels.

Sabato 21 con African requiem, scritto e diretto da Stefano Massini, ospite d’eccezione del festival sarà Isabella Ragonese, poliedrica attrice di cinema e teatro, che darà voce in forma di recital, insieme a Luisa Cattaneo, alla vicenda della giornalista Ilaria Alpi, di cui ricorre il ventennale della scomparsa. A seguire, la serata si concluderà con il terzo studio preparatorio per The Big Bible.

Domenica 22 sarà la volta della Societas Raffaello Sanzio con Chiara Guidi, straordinaria artista da sempre impegnata nella sperimentazione del rapporto tra parola e voce, con la sua Relazione sulla verità retrograda della voce. In programma anche il quarto ed ultimo studio preparatorio per The Big Bible. Chiuderà l’edizione 2013 di Contemporanei Scenari l’autore ed attore napoletano Mimmo Borrelli, con Cante e Schiante una performance in lettura tratta da A’Sciaveca, che gli valse il Prmeio Tondelli nel 2007, le cui storie e personaggi restituiscono il sapore amaro della vita nei Campi Flegrei.

Il Conservatorio Santa Chiara nella giornata di sabato ospiterà anche il convegno Geografia della drammaturgia italiana – Atto IIun approfondimento sulla scrittura per il teatro al quale interverranno, insieme a Gerardo Guccini, docente del Dams di Bologna, ed ai giornalisti e critici teatrali Attilio Scarpellini e Gianfranco Capitta, alcuni dei più interessanti autori della scena italiana come Mimmo Borrelli, Roberto Cavosi, Gianni Guardigli, Chiara Guidi, Mario Perrotta, Spiro Scimone e Massimo Sgorbani.

Infine Contemporanei Scenari ospiterà anche il laboratorio di selezione per attori ed attrici toscani finalizzato alla definizione del cast de La prima cena, uno spettacolo di Michele Santeramo, prodotto dal Teatrino dei Fondi, con la regia di Michele Sinisi.

Il costo del biglietto varia per ogni rappresentazione ed oscilla fra i 6,00 e i 12,00 EUR.

Contemporanei scenari – dal 19 al 22 settembre – San Miniato (Pisa)

Per informazioni:
Telefono: 0571462835, 348.0354166
Email: info@teatrinodeifondi.it
Web: www.teatrinodeifondi.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy