La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Porcini e ciambellini


Tra le sagre della Provincia di Pisa in programma a fine Luglio dominano quelle dedicate al...porcino!

Tra le sagre della Provincia di Pisa in programma a fine Luglio dominano quelle dedicate al…porcino!

Ultimo fine settimana di Luglio ricco di proposte gastronomiche adatte a tutti i gusti: si va dalla cacciagione (San Giuliano Terme con la Festa del Cacciatore)  al porcino (Buti), dalle chiocciole (San Miniato) al ciambellino (Pomarance). Per scoprire dove cenare all’aperto, basta dare un’occhiata alla consueta lista di eventi pisani gastronomici! Buon appetito.
Festa del Cacciatore
quando 26, 27 e 28 luglio
dove San Giuliano Terme
Al Circolo ARCI “La Pergola” ad Agnano Pisano la sezione FIDC c’è la “Festa del Cacciatore” che prevede specialità come pappardelle al cinghiale e alla lepre, cinghiale in salmì con olive e carne alla brace. Per informazioni 050/855942.
 
Festa di San Jacopo di Zambra
quando Dal 25 al 28 Luglio
dove località Zambra – Cascina
La Festa celebra la ricorrenza di San Jacopo, patrono della chiesa e del paese. La manifestazione giunta alla settima edizione include la celebrazioni liturgica e la visita alla chiesa (25 luglio), il concerto dell’ensamble “In Aeternum Cantabo” e visita guidata in notturna alla Chiesa di San Jacopo (26 luglio), la cena “paesana” (27 luglio) e lo spettacolo “Scenette in verna’olo de La ‘ompagnia der Trebbio. (28 luglio).

Sagra del Ciambellino Miccianese
quando 27 e 28 Luglio
dove località Micciano – Pomarance
Sagra che propone i piatti ruspanti della cucina toscana: pasta al ragù, tortelli, carne alla brace (manzo e galletto) e il ciambellino: dolce a forma circolare che per aspetto ricorda la frittella o il frante, ma è più solido ed è realizzato con farina, zucchero, uova e anice. Tra gli eventi collaterali si segnalano passeggiate a cavallo, sfilate, mostre di auto, mercatino.

Sagra del Fungo Porcino
quando dal 26 al 28 luglio (prosegue fino al 5 agosto)
dove Buti
La manifestazione è allestita presso la Zona Sagre del Campo Sportivo. Il menù è incentrato sul porcino (fritto, nella zuppetta, sopra i crostoni di pane toscano arrostito alla brace, alla boscaiola o come condimento per primi e arrosti).
Non mancano poi le carni rigorosamente alla brace e dolci freschi di pasticceria, il tutto in pochi minuti, espresso per voi al vostro tavolo.
Per informazioni 0587724710.

Sagra del fungo porcino con polenta
dove Piazzale Monica del Grande in via Sodini Località Massa Macinaia – Capannori
quando 27 e 28  luglio (prosegue il sabato e la domenica fino al 4 agosto)
Il fungo porcino con polenta solletica sempre il palato anche d’Estate. La polenta servita è a base di farina di mais macinata a pietra “affogata” dai porcini della Garfagnana. Il menù include anche carne alla brace (manzo e maiale e galletto), zuppa alla frantoiana, pasta trafilata al bronzo con sugo di carne o di funghi, e torte “co’becchi” al cioccolato, agli amaretti, o alla crema e pinoli.

Sagra della  chiocciola
quando Dal 26 al 28 Luglio
dove Giardino La Cisterna – San Miniato
La sagra dedicata al mollusco terrestre (servito in umido o nella zuppa) ma che prevede anche piatti toscani: dalla carne alla griglia, agli antipasti di affettati e formaggi alla pasta al ragù.

Sagra delle pappardelle alla lepre
dove località Staffoli – Santa Croce sull’arno
quando 27 e 28  luglio
Giunge a quota 31 edizioni la Sagra dedicata alla pappardella (pasta all’uovo “ruvida” simile alle tagliatella ma più largaal sugo di lepre accompagnata da specialità casereccie come carne alla brace, affettati, formaggi. In serata sono previsiti spettacoli, balli, concerti ed esibizioni.

Sagra della Pizza
dove Località Orentano – Castelfranco di sotto
quando 27 e 28  luglio
Prosegue la sagra della Pizza, manifestazione “storica” organizzata dall’Ente Carnevale dei Bambini e dedicata alla pizza servita in innumerevoli variabili. Per informazioni tel. 0583-23462

Sagra del Maccherone
quando 27 e 28  luglio
dove Contrada San Rocco a Buti
Torna nell’antico borgo del Castel Tonini a Buti la sagra del maccherone fatto a mano e condito con il succulento ragù del Tenente. Assieme al maccherone ci sono le penne alla Castellana, un vasto assortimento di carni alle brace e fritture di pesce, senza trascurare le pietanze vegetariane e i dessert casalingh

Torneo di Lancio del Panforte
quando 28 luglio
dove Palaia
Torna a Palaia l’antico gioco del lancio del panforte (con classifiche per uomini, donne e bambini) nato all’inizio del ’900 durante gli incontri natalizi familiari nelle case coloniche toscane.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy