La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Sagre pisane


La sagra del bombolone? A Pontedera naturalmente!

La sagra del bombolone? A Pontedera naturalmente!

Le sagre e gli eventi pisani gastronomici in programma in Provincia di Pisa nel fine settimana del 18-20 settembre

Festa dell’Uva e del Vino
dove Terricciola
quando 18 19 e 20 Settembre
La cinquantatreesima edizione della festa punta come al solito sui vini locali (a base di Sangiovese soprattutto, ma anche Merlot e Ciliegiolo per i rossi e Trebbiano per i bianchi) Fino alla mezzanotte si potranno gustare i vini locali, mentre il 20 settembre sono in programma degustazioni e visite guidate alle cantine di Terricciola. L’evento pisano è organizzato dal Comune.

Fiera dei fischi e delle campanelle
dove Parco Fluviale località La Rotta – Pontedera
quando  19 -20 Settembre (prosegue il  26-27 settembre)
Giunta alla centonovesima edizione la Fiera prevede un mercatino con in vendita fischi e campanelle prodotti dagli artigiani locali. Il 12 settembre è in programma la mostra canina, il 13 settembre presso il Forno Hoffmann si potrà visitare gratuitamente il Museo dei Mattonai Nei giorni della fiera sarà attivo il battello gratuito sul fiume Arno che collega La Rotta a Pontedera.

Il Palio de’ Ciui
dove località Lugnano – Comune di Vicopisano
quando 20 settembre
Il Palio si corre alle 17:00 nella piazza di Lugnano. Il calendario ufficiale prevede alle 12.30 la benedizione degli animali, alle 15.30 sfilata delle contrade accompagnata dagli sbandieratori e dai musici del Gioco del Ponte di Pisa. L’evento pisano termina dopo l’esibizione di ballo e la sfilata di moda delle ore 21:30. La gara deve le sue origini alla festa padronale che si celebrava in località Noce durante la quale ogni contadino e bracciante faceva partecipare alla corsa il proprio asino (ciuo, secondo il dialetto pisano).

Sagra del Bombolone
dove località La Rotta Pontedera
quando 19 -20 Settembre (prosegue il  26-27 settembre)
La sagra, organizzata nei giorni della Fiera dei Fischi e delle Campanelle, “offre” bomboloni solo la domenica. Negli altri giorni gli stand gastronomici presentano un menù di specialità toscane.

Sagra della Polenta
dove Castelfranco di Sotto
quando 18 al 20 settembre
Piatto forte della sagra è la polenta, da gustare “a palle”, condita con sugo di lepre, salsicce e funghi, ragù o olio e formaggio. Nel menù sono proposti l’antipasto toscano ( salumi e crostini di polenta), la polenta fritta, le pappardelle alla lepre, la trippa e la carne alla brace. Gli stand gastronomici sono aperti dalle 19:30 e la domenica anche a pranzo.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy