La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Robot in festa


Robofesta 2012

Robofesta 2012, il 21 gennaio all'Istituto Fascetti di Pisa

Il 21 gennaio torna all’istituto professionale Fascetti di Pisa la Robofesta. La ventottesima edizione della kermesse dedicata alla robotica è inserita nel calendario del Ministero della Pubblica istruzione e si avvale del patrocinio della Regione Toscana e di Provincia e Comune di Pisa. La manifestazione ha in programma un ricco calendario di incontri ed eventi.
La Robofesta si apre (ore 8:30) con la mostra “Green Robot” dedicata all’esposizione dei disegni a tema ecologico legati alla robotica, realizzati nell’omonimo concorso dagli alunni delle scuole medie inferiori. alle 10:30 inizano invece le gare per l’assegnazione del premio “Ecce Robot” per il torneo di “Minisumo” (una sorta di combattimento tra robottini ispirato alla lotta tradizionale nipponica nel quale vince chi spinge l’avversario fuori dal ring)  per il quale gareggeranno le squadre rappresentanti di una decina di istituti superiori provenienti dalla  Sicilia, dal Lazio, dalla Lombardia, dall’Umbria e dalla Toscana. Quest’ultima sarà rappresentata dal Fascetti di Pisa, dall’Iti e dall’Ipsia di Pontedera, dall’Iti di Pomarance e dal liceo scientifico Pontormo di Empoli.

In contemporanea al “Minisumo si svolgerà la prima competizione di “Line Follower”: gara di corsa tra piccoli robot  che dovranno percorrere nel minor tempo possibile un tragitto seguendo rigorosamente la linea nera di riferimento individuato da un sofistica sistema di “occhi elettronici”.

Alle 11:00 inoltre un guppo di ricercatori dell’Istituto di BioRobotica  della Scuola Superiore Sant’Anna presenterà il progetto “ANGELS” (Anguilliform Robot With Electric Sense) ideato per studiare e analizzare l’interazione tra la morfologia di un sistema robotico e il suo comportamento mediante lo sviluppo di piattaforme subacquee capaci di operare indipendentemente o di combinarsi in modo da costituire un unico robot che nuota in modo anguilliforme. Si tratta di un sistema che impiegao un sensore elettrico artificiale, il cui funzionamento è ispirato a quello di alcuni pesci, ideato per riconoscere oggetti e ostacoli e per far comunicare tra loro i vari moduli robottizzati da impiegare in ambienti segnati dalla presenza di rifiuti industriali o di acqua torbida. L’evento pisano Robofesta prosegue poi nel pomeriggio con un’esposizione di moto da corsa (fornite da Honda Motomania e team Biketrainer), di tuning (auto con motore e look modificato), di macchine d’epoca e di scooter  dell’associazione Vespa Club Pisa.

Sono inoltre in programma le esibizioni degli elicotteri radiocomandati della società “Beppe R.C Model” di Pontasserchio e delle “Big Scale” (sofisticate auto radiocomandate a motore a scoppio in scala 1:5) dell’associazione Harm Motomania di Pisa.

Robofesta – 21 gennaio Ipisa Fascetti (via Ugo Rindi 47 Pisa)

Per informazioni
Ipsia Fascetti
Tel. 050/560137 o 555799.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy