La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Eventi letterari pisani


ra le presentazioni in programma in settimana c'è anche quella del romanzo "Lecce Homo - Un difficile caso per il commissario Mazzotta" di Peter Genito

Tra le presentazioni in programma in settimana c’è anche quella del romanzo “Lecce Homo – Un difficile caso per il commissario Mazzotta” di Peter Genito

Le presentazioni di libri in programma nella settimana che va dal 30 gennaio al 5 febbraio iniziano il 1° Febbraio alla  SMS-Biblio (ore 17 viale delle Piagge Pisa) quando viene presentato “Lecce Homo – Un difficile caso per il commissario Mazzotta” di Peter Genito (14 euro Robin Edizioni).  Alessandro Scarpellini, scrittore e poeta, dialoga con l’autore del giallo che racconta del disincanto e cinismo del commissario Oronzo Mazzotta che trasferito a Lecce è riuscito a ricongiungersi con la madre vedova, ma vive con disincanto il tempo che rimane prima delle pensione….

Sempre il 1° Febbraio presso la scuola secondaria di primo grado di Crespina (ore 11:00 via Ragli Crespina) viene presentato il romanzo Clochard  di Luca Poli (10 euro Istos Edizioni), premiato dalla Giuria del Concorso Letterario Nazionale Argentario 2016, come 3° classificato nella sezione di narrativa inedita. Il testo racconta lo stravolgimento della vita dell’avvocato Domenico Baroni, che dal giorno in cui il figlio Nicholas scompare, vede la sua vita stravolta e si ritrova senza soldi e senza lavoro.

Il 3 Febbraio sempre alla SMS Biblio (ore 16:30  viale delle Piagge Pisa) si parla invece di “La storia testarda e forse improbabile di un uomo in pensione“,  di Gianni Zanotti (12 euro Carmignani Editrice), racconto autobiografico di Zanotti che che ha deciso di usare la scrittura per combattere la malattia (morbo di Alzheimer) e che nel suo racconto intreccia il suo vissuto con la storia del nostro Paese. L’evento pisano è realizzato in collaborazione con l’Associazione l’Eguaglianza: intervengono Anna Canova, psicologa psicoterapeuta, Anna Capaccioli, assistente di base e Nadia Chiaverini, poetessa e operatrice culturale.gnifico” di Livorno. Questo insieme virtuoso costituirà un esempio di possibile sinergia tra le associazioni, tanto propugnato da Franco Mosca per realizzare progetti importanti in ambito sociale.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy