La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Primi libri del Giugno Pisano


Tra le presentazioni di libri previste a Pisa dal 4 al 10 giugno c'è anche quella di Multiversum, il fantasy di Leonardo Patrignani, il 9 giugno a La Feltrinelli

Tra le presentazioni di libri previste a Pisa dal 4 al 10 giugno c'è anche quella di Multiversum, il fantasy di Leonardo Patrignani, il 9 giugno a La Feltrinelli

Con il Giugno Pisano, si moltiplicano gli eventi letterari e le presentazioni di libri in città. Eccole nel dettaglio.

Si inizia il 4 giugno alla Sala del Consiglio Provinciale(ore 17:00, piazza Vittorio Emanuele Pisa) con la presentazione del volume “Le officine della follia. Il frenocomio di Volterra (1888-1978)” di Vinzia Fiorino (25 euro ETS): la storia e le vicende del frenocomio, poi ospedale psichiatrico, di San Girolamo a Volterra caratterizzata dalla forte impronta della terapia del lavoro.

Il 5 Giugno alla libreria Feltrinelli (Corso Italia 50, Pisa) è invece in programma l’Aperitivo Musicale Letterario: un evento di Francesco Cerrai e Williams Busdraghi che propone la lettura di brani con accompagnamento musicale dal vivo.

Il 6 giugno a La Limonaia (ore 17:00 vicolo del Ruschi Pisa) le autrici Silvia Lenzini e Gabriella Minelli illustreranno il libro scritto a quattro mani “La ruola e il tameso. Ricette senza tempo di un’antica famiglia bolognese” (20 euro ETS). Si tratta di un saggio culinario sulle ricette dki cucina bolognese basate sui prodotti del territorio raccolte  e piatti tipici emiliani. All’evento pisano parteciperanno le autorità e Giuliano Meini della condotta locale Slow Food (che collabora all’iniziativa).  Le presentazioi proseguono anche il 7 giugno: nella Sala del Palazzo del Consiglio dei Dodici (ore 17:00 Piazza dei Cavalieri, Pisa) il professor Ilario Luperini illustrerùà il suo libro “L’Arte e la Scuola che non c’è“.

Un altro evento letterario è in programma il 7 giugno: alle ore 19,00, presso il giardino in via S. Martino 75, è prevista la lettura ad alta voce di poesie e brani di Aldo Palazzeschi tratti da “Stampe dell’Ottocento”. L’iniziativa è curata dal laboratorio del Teatro Sant’Andrea  “La parola scritta, la parola letta, la parola detta”.

Per l’8 giugno l’appuntamento è al Royal Victoria Hotel (ore 18:00 Lungarno Pacinotti Pisa) quando Marco Santagata, Silvia Panichi, Renzo Castelli, Mauro Del Corso, Athos Bigongiali parleranno con Giovanni Nardi autore del libro “Nobel, quasi Nobel, non Nobel” (12 euro Felici Editore ) racconti dei fuori-scena legati alle interviste con celebri personaggi della cultura italiana e internazionale come Jorge Amado, Tiziano Terzani ed Enzo Biagi.
Alle ore 17:00 dell’8 giugno presso l’Auditorium dell’Opera della Primaziale Pisana (Piazza Arcivescovado, Pisa) viene invece illustrato il volume “Archeologia in Piazza dei Miracoli. Gli scavi 2003-2009” (50 euro Felici Editore) curato da A. Alberti e E. Paribeni sugli scavi effettuati in Piazza del Duomo.

Il 9 giugno si torna alla Libreria Feltrinelli (ore 18:00 Corso Italia 50 Pisa) con la presentazioni di “Multiversum” di Leonardo Patrignani (16 euro Mondadori), romanzo fantasy che ha come protagosta “un” Alex e “una” Jenny che vivono nelle due realtà di un mondo, il Multiversum che sta per scomparire….
Sempre 9 giugno ma al Palazzo dei Dodici (ore 18:00 Piazza dei Cavalieri)  Alessandro Panajia incontrerà il pubblico per parlare del suo saggio “Così riferisce un cronista per il solito ben informato…Pisa nei giornali tra otto e novecento” (18 euro ETS): un ritratto ineditto della città della Torre durante gli anni della Belle Époque e in quelli che precedono il primo conflitto mondiale, una Pisa post-unitaria frequentata dai Savoia e da artisti quali Pietro Mascagni, Trilussa, Giacomo Puccini,  Arturo Toscanini i fratelli Francesco e Luigi Gioli e dalla ricca borghesia. Ospite dell’incontro è l’attrice Milena Vukotic (la saga di “Fantozzi”, “Giulietta degli Spiriti”, “Il Fascino discreto della Borghesia” e più recentemente “Un giorno perfetto”, “Saturno contro” e la fiction “Un medico in famiglia”) che è in città per l’intitolazione della piazzetta del Centro SMS a Gemma Luziani, zia dell’attrice e  pianista pisana. Il 9 giugno al Circolo ARCI San Biagio (ore 17:30 via di Nudo Pisa), interviene Alessandro Spinelli per raccontare “Sotto tiro. San Biagio in Cisanello estate 1944, un eccidio dimenticato” (15 euro Felici), saggio storico sull’efferato eccidio nazista del 2 agosto 1944 quando le SS tedesche entrarono nella canonica di San Biagio e trucidarono 12 persone.

Infine il 10 giugno al Parco della Villa di Corliano (ore 11:00 via Statale Abetone, 50 San Giuliano Terme) sarà ancora protagonista Alessandro Panajia che parlerà del suo volume “Profili femminili. Pisane illustri tra Sette e Ottocento” di Alessandro Panajia (9,50 euro Felici Editore): il libro racconta le vicende di alcune figure femminili che hanno fatto la storia di Pisa.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy