La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Libri e incontri letterari


Il 28 Settembre alla Libreria Ghibellina Alessandro Amato presenta il suo libro “Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani"

Il 28 Settembre alla Libreria Ghibellina Alessandro Amato presenta il suo libro “Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani”

Proseguono a fine settembre gli incontri letterari e culturali nella città della Torre.

Il 26 settembre alle ore 18, in occasione della Giornata europea delle lingue, presso il Caffè Letterario Volta Pagina (Via San Martino 71-73 Pisa) viene proposta la lettura di alcune ottave del poema epico di Luís de Camões, “Os Lusíadas” (1572), in lingua originale (portoghese) e in tutte le lingue insegnate nel Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa.  Le letture saranno tenute in lingue moderne (francese, inglese, polacco, romeno, russo, tedesco, spagnolo) e classiche (latino). L’evento pisano è organizzato in collaborazione con la Cátedra Antero de Quental  per ricordare la vocazione multiculturale e plurilingue del Vecchio continente, e, ovviamente della città di Pisa.

Il  28 Settembre  alla Libreria Ghibellina (ore 18:00 Borgo Stretto 37, Pisa), Alessandro Amato presenterà il libro “Sotto i nostri piedi. Storie di terremoti, scienziati e ciarlatani” (15 euro Codice Edizioni). All’incontro parteciperanno  Gilberto Saccorotti, direttore della Sezione di Pisa dell’INGV  e Carlo Meletti il responsabile del Centro Pericolosità Simica. Il libro e il dibattito raccontano di scienza, geologia e terremoti confutando anche le fantasiose teorie dei previsori che credono che i rospi scappino prima dei terremoti, che la Nato e le trivelle possano scatenarli, che gli scienziati sappiano prevederli ma non lo dicano.  Alessandro Amato, geologo e sismologo, è dirigente di ricerca dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). È stato direttore del Centro Nazionale Terremoti e membro della Commissione Grandi Rischi.

Sempre alla Libreria Ghibellina il 27 settembre, alle ore 18.00, c’è l’appuntamento con Damiano Marchi, paleoantropologo dell’Università di Pisa e unico studioso italiano chiamato a partecipare al workshop scientifico internazionale su Homo naledi, presenterà il suo nuovo libro “Il mistero di Homo Naledi” (19 euro Mondadori) che racconta la scoperta di una nuova specie ominide dalle caratteristiche uniche, che apre scenari inediti sulla nostra storia più antica.  L’evento pisano fa parte del calendario 2016 di Aspettando Bright – La Notte dei Ricercatori.

Il 30 settembre al Circolo il Fortino (via della Sirenetta 6 Marina di  Pisa, Pisa) alle 18 è in programma la presentazione del libro Rapsodia Toscana di Fabrizio Nelli (13 euro Augh!) breve romanzo di formazione ambientato negli anni ’80. A seguire cena a menù fisso, 20 euro, con pasta alla tarantina, seppie in zimino e dolce.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy