La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

I libri dopo il Pisa Book Festival


Tra le presentazioni di libri c'è l'incontro all'Aula Magna della Scuola Normale Superiore con Nicola Gratteri e Antonio Nicaso autori di "Dire e non dire. I dieci comandamenti della 'ndrangheta nelle parole degli affiliati"

Tra le presentazioni di libri c'è l'incontro all'Aula Magna della Scuola Normale Superiore con Nicola Gratteri e Antonio Nicaso autori di "Dire e non dire. I dieci comandamenti della 'ndrangheta nelle parole degli affiliati"

Dopo il Pisa Book Festival continuano nella città della  Torre le presentazioni di libri. Nella settimana che va dal 26 novembre al 2 dicembre si parte alla grande il 26 novembre quando sono in programma ben ben tre appuntamenti.

Si inizia alle ore 17.00 alla Aula Magna alla Scuola Superiore Sant’Anna con Nicola Gratteri, Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria e di Antonio Nicaso, scrittore e storico delle organizzazioni criminali, autori di “Dire e non dire, i dieci comandamenti della ‘ndrangheta nelle parole degli affiliati” (17,50 euro Mondadori). L’evento pisano è organizzato dall’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna, dall’associazione culturale calabrese “Esperia” e dalla sezione soci Coop di Pisa.

Alle 18:30 presso presso l’Auditorium Rino Ricci alla sede della Camera di Commercio (Piazza Vittorio Emanuele II Pisa) dove al termine del convegno “L’accesso al credito in Provincia di Pisa” vien presentato il volume “Botteghe pisane nell’ottocento” realizzata dallo storico pisano Professor  Luca Bertini in occasione del 150° anniversario dell’istituzione dell’ente Camerale.

Sempre il 26 novembre ma alle 20:00 presso il Cinema Arsenale (vicolo Scaramucci, 4 Pisa) viene presentato  “Teatro e media” (14 euro Felici Editore), testo di Anna Barsotti e Carlo Titomanlio che traccia un profilo del “secolo breve”, e oltre, considerando l’avvento del cinema, della radio, della televisione, della video-arte: media che si sono sviluppati avendo come riferimento il teatro.  A seguire è n programma la proiezione del film “Le lacrime amare di Petra von Kant” di Rainer Werner Fassbinder.

Il 29 novembre invece presso l’Auditorium dell’Opera della Primaziale Pisana (ore 16:00 Piazza Arcivescovado Pisa) viene presentato il volume “I Decreta Pisana” di Simonetta Segenni (20 euro Edipuglia), alla quale seguiranno, nel Camposanto Monumentale, la presentazione e la lettura delle iscrizioni a cura dell’autrice. Infine il1° dicembre al Caffè Letterario Volta Pagina (ore 18:00 via San Martino 71-73, Pisa) si presenta   “Mysteria” di Andrea Nacci (12 euro Felici Editore):  una raccolta di racconti gialli.

In provincia di Pisa l’appuntamento è ancora il 1° dicembre, alle 17:00 presso il Centro per l’Arte Otello Cirri (via Stazione Vecchia 6 Pontedera) con il romanzo  “L’ultimo seme” di Edi Milanti e Alessandro Colombini (14 euro Sbc Edizioni), un volume che, raccontando la storia di una famiglia contadina della Valdera (i Balatresi) è allo stesso tempo un romanzo storico, una saga familiare, un “piccolo” saggio sull’agricoltura e  un giallo “bio”. Sempre il 1° dicembre al Magazzino di Antonio a  Molina di Quosa (comune di San Giuliano Terme) in Piazza di Sopra alle ore 17:30  Gabriele Santoni presenta il volume “Molina mon amour” (ETS), saggio che con tono ironico racconta la storia della comunità  della località.

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy