La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Pisa Chinese Film Festival


Il Pisa Chinese Film Festival dal 5 all'8 maggio all'Arsenale e al Cinema Odeon

Il Pisa Chinese Film Festival dal 5 all'8 maggio all'Arsenale e al Cinema Odeon

Il 5 maggio (ore 21:00) al Cineclub Arsenale prende il via la prima edizione del Pisa Chinese Film Festival, rassegna cinematorgrafica ideata con l’obiettivo di mostrare i diversi aspetti del grande paese asiatico diventato in dieci anni il motore dell’economia del pianeta: uno stato gigantesco, il più popoloso del pianete, dove convivono realtà in contraddizione tra loro contradditorie che spesso interpretate secondo un’ottica occidentale. Il festival vuole quindi rappresentare l’occasione per scoprire le caratteristiche della Cina attraverso l’esperienza di chi vive in questo paese e lo ha conosciuto direttamente.

L’evento pisano realizzato grazie alla collaborazione tra Istituto Confucio (Pisa), Scuola Sant’Anna, Comune di Pisa, Provincia di Pisa, Centro Nord Sud, Polis srl, prevede un cartellone della rassegna è di tutto rispetto (l’ingresso a tutte le proiezioni è gratuito fino a esaurimento posti). L’inagurazione del 5 maggio spetta a “Tao Jie” (“A Simple Life” di Ann Hui con Andy Lau, Deanie Ip, Wang Fuli, Qin Hailu, Paul Chiang Drammatico, durata 117 min. Hong Kong 2011 Tucker Film) che ha fatto vincere la Coppa Volpi a Deanie Yip per la migliore interpretazione femminile. La pellicola racconta la storia della domestica Ah Tao e del suo padrone Roger e del loro rapporto che si ribalta quando Ah Tao finisice per un infarto in un ospizio e Roger decide di prendersi cura di lei. La proiezione sarà preceduta dall’intervento di  Marco Muller, ex-Direttore del Festival di Venezia, e direttore artistico del Festival Internazionale del film di Roma. L’ 8 maggio alle 22.30 al Multisala Odeon è in programma , “Confucius” (di Mei Hu con Chow Yun-Fat, Yi Lu, Jianbin Chen, Quan Ren, Huang Jiao, Cina 2010), una sorta di biografia di Confucio la cui figura è immortalata nella seconda parte della sua vita.  Il 9 maggio le proiezioni proseguono al Multisala Odeon  con “La guerra dei fiori rossi” (di Zhang Yuan con Dong Bowen, Ning Yuanyuan, Chen Manyuan, durata 92 min. Cina 2006) tratto dall’omonimo romanzo semi-autobiografico di Zhang Shuo: è la storia del piccolo Quan (4 anni) “depositato” nel 1949 in un instituto minorile dai genitori oberati di lavoro che si ribella agli insegnanti, prima da solo e poi con i suoi compagni…L’8 e il 9 maggio al Cineclub Arsenale verranno invece proiettati alle 16:30 e alle 18:30 quattro documentari:

Sempre l’8 e il 9 maggio Pisa Chinese Film Festival prosegue parallelamente al Cineclub Cinema Arsenale con la proiezione di quattro documentari alle ore 16.30 e alle 18.30: l’8 maggio “Giallo a Milano” (regia di Sergio Basso) e
Dreamwork China” (regia di Tommaso Facchin e Ivan Franceschine) e  il 9 maggio “Buongiorno Cina.Storie del secolo cinese” (regia di Francesco Conversano e Nene Grignaffini) e  “Il postmoderno si fa metropoli” (regia di Tayu Vlietstra).

Pisa Chinese Film Festival – 5, 8 e 9 maggio Cineclub Arsenale (vicolo Scaramucci 2 Pisa) e Multisala Odeon (piazza San Paolo all’Orto Pisa)

Per informazioni
web www.multisalaodeon.com e www.arsenalecinema.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy