La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Volterra si tinge di rosso


La Notte Rossa, l'edizione 2012 della notte bianca di Volterra, è l'8 settembre

La Notte Rossa, l'edizione 2012 della notte bianca di Volterra, è l'8 settembre

Rossa è la notte bianca di Volterra in programma per l’8 settembre. L’evento pisano si presenta ricca di concerti (ripetuti più volte nel corso della serata), iniziative culturali (visite notturne e guidate ai monumenti della città) e degustazioni (In Piazza dei Priori, presso l’Ufficio Turistico Comunale, si può acquistare il
bicchiere con il sacchetto a tracolla e i buoni per la degustazione dei prodotti offerti dalle bancarelli posizionate lungo il percorso). L’edizione 2012 della Notte Rossa è dedicata alla memoria di Franco Lessi fondatore della nuova Pinacoteca Civica di Palazzo Minucci Solaini.

Il concerto alle 21:00 in Piazza dei Priori sarà il là alla festa, mentre la musica riecheggerà anche a Palazzo Inghirami, al loggiato di Piazza San Giovanni e al Teatro Persio Flacco. Visite guidate gratuite (con prenotazione obbligatoria via e-mail info@volterratur.it o telefonica 0588 87257) sono in programma durante la serata (alle 21:00 o alle 23:00).

Gli appassionati di arte e cultura potranno inoltre visitare, gratuitamente, il Teatro Romano, il Palazzo dei Priori, la Cattedrale e il Battistero, il cortile di Palazzo Inghirami, la sede del Pio Istituto dei Buonomini, il Teatro Persio Flacco, Casa Ricciarelli e il palazzo Cangini Westinghouse (a gruppi di 10 persone). Naturalmente saranno aperti i musei della città: quello etrusco Guarancci, la Pinacoteca e l’ Ecomuseo dell’Alabastro. Altre mostre, oltre a quella sulla famiglia Zyw, sono poi allestite in giro per la città: all’Ex Ospedale S. Maria Maddalena c’è “La torre pendente e altri miracoli in alabastro di Volterra“, alle Logge Palazzo Pretorio la rassegna con le foto astronomiche dall’osservatorio città di Volterra e alla Saletta Via Turazza la mostra “Ritratti” del Gruppo Fotografico GIAN.

Chiostri, locali e bancarelli permetteranno di acquistare cibo e bevande mentre per l’evento della Notte Rosse i due ristoranti volterrani “La Vecchia Lira” (Via Matteotti 19 tel. 0588 86180 ) ed Etruria (Piazza dei Priori 6/8 tel. 0588 86064) hanno predisposto due menù a prezzo fisso a 25 euro.

Il menù de La Vecchia Lira prevede crostone con lardo di Cinta, pere, rucola e pecorino “Seggiano”, pici al ragù di Chianina, tagliata di Maiale delle Selve con crema di pomodoro, ricotta e peperoncino (più un quarto di vino e acqua), mentre quello dell’Etruria include antipasto toscano (crostini e salumi), pappardelle al cinghiale, e coscio di maiale di cinta senese al forno con patate arrosto, macedonia di frutta e vino (della casa) e acqua. Il concerto alle 24 presso il teatro romano di Stefano “Cocco” Cantini e degli allievi della Scuola di Musica di Follonica segna la fine dell’edizione 2012 della kermesse serale volterrana.

Notte Rossa – 8 settembre Volterra

Per informazioni
Volterratur
tel. 0588 87257
web www.volterratur.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy