La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Una ricca stagione per la Toscana


"Un flauto magico" di Peter Brook è tra gli spettacoli ospiti della stagione 2013 di Pontedera, Buti e Lari

di Elena Di stefano

Il Teatro Era di Pontedera e il Teatro Francesco di Bartolo di Buti, diretti rispettivamente da Roberto Bacci e Dario Marconcini, rinnovano nel 2013 la programmazione congiunta, inglobando quest’anno anche il Teatro di Lari guidato da Loris Seghizzi: sotto il cappello comune “Una stagione per la Toscana” si dipana tra gennaio e aprile un ricco cartellone teatrale con oltre trenta appuntamenti. Tra i più interessanti artisti della scena italiana si alternano a nuove produzioni dei teatri ospitanti e a spettacoli di maestri internazionali, da Oskaras Koršunovas a Peter Brook.

La stagione si apre il 19 gennaio al Teatro Francesco di Bartolo di Buti con “Ferdinando”, capolavoro del drammaturgo Annibale Ruccello, tra i principali rappresentanti della Napoli teatrale del dopo-Eduardo: diretto dall’attore e regista campano Arturo Cirillo, lo spettacolo racconta l’ascesa della borghesia e il tramonto dell’aristocrazia borbonica ai tempi dell’Unità d’Italia. Sempre a Buti arriva il 14 aprile un altro rappresentante della nuova tradizione partenopea, Enzo Moscato, regista e interprete in “Tà-Kài-Tà”, affiancato da Isa Danieli. Ancora dalla vivace scena meridionale, l’autore barese Mariano Dammacco presenta “L’ultima notte di Antonio” il 15 febbraio al Teatro di Lari e la regista siciliana Emma Dante lo spettacolo per bambini e adulti “Anastasia, genoveffa e Cenerentola”, il 10 marzo a Buti. Il 22 gennaio il Teatro Era di Pontedera ospita uno dei maggiori successi della scorsa stagione, “Una notte in Tunisia”, con Alessandro Haber protagonista, affiancato da tre attori e diretto da Andrée Ruth Shammah. Altrettanto applaudito da pubblico e critica è “Un amore di Swann” con la regia di Federico Tiezzi e l’interpretazione di Sandro Lombardi, Elena Ghiaurov e Iaia Forte (24 febbraio al Teatro di Buti). Due gli appuntamenti imperdibili per gli amanti del teatro d’autore in versione intima: il 10 febbraio con Marco Baliani in “Frollo” e il 13 marzo con Pippo Delbono, autore e protagonista di “Amore e carne”, con l’accompagnamento musicale di Alexander Balanescu (entrambi al Teatro Era di Pontedera).

Tra i fiori all’occhiello della stagione spiccano il 16 febbraio lo spettacolo in Prima Nazionale “I bassifondi” del lituano Oskaras Koršunovas, uno dei più interessanti registi della scena europea, e il 16 e 17 aprile “Un flauto magico” diretto dal grande maestro Peter Brook (entrambi a Pontedera). Altri appuntamenti internazionali vedono coinvolto il Teatro Era: il Teatro Nazionale Rumeno – Cluj-Napoca presenta due Prime Nazionali, l’ “Amleto” diretto da Roberto Bacci (13 aprile) e l’ “Idiota” per la regia di Anna Stigsgaard (10 aprile) e il Workcenter di Jerzy Grotowski e Thomas Richards, da anni ospite stabilmente a Pontedera, porta in scena “The living room” di Thomas Richards (dal 28 febbraio al 2 marzo) e “I am America”, con la regia di Mario Biagini (5 e 6 aprile).

Ampio spazio è dedicato alle promettenti creazioni di autori e gruppi di ricerca, giovani e meno giovani, da “Antigone” di Elena Bucci a “La tempesta” di Valerio Binasco, ai lavori dei gruppi selezionati durante il Festival estivo Collinarea di Lari (Carrozzeria Orfeo, Manuela Lo Sicco e Sabino Civilleri, Teatro dei Venti e Compagnia Biancofango), presentati all’interno del progetto “Scendere da cavallo” (dal 7 al 10 febbraio).  Tra le produzioni dei padroni di casa, Pontedera Teatro replica “Mutando riposa” di Bacci (19-23 febbraio) e coproduce “La rivincita” del Teatro Minimo per la regia di Leo Muscato (12 e 13 aprile), l’Associazione Teatro di Buti presenta la pièce di Alberto Savinio “Emma B – Vedoca giocasta” diretta da Alessio Pizzech (5 e 6 aprile) e la nuova creazione di Dario Marconcini “Pagine sparse” (fine aprile), mentre Loris Seghizzi con Scenica Frammenti propone “Memoria” tratto dall’omonimo libro edito da Titivillus sulla storia di una famiglia teatrale (23 marzo) e “Il sogno del marinaio”, da Fernando Pessoa. La rassegna prevede anche l’adozione di cinquantaspettatori, che saranno accompagnati in un viaggio a tappe dietro le quinte del teatro, tra curiosità, segreti del mestiere e incontri con gli artisti (per iscriversi inviare una mail a info@pontederateatro.it o telefonare ai numeri 0587 55720 / 57034 entro e non oltre il 7 gennaio 2013).

Una stagione per la Toscana
19 gennaio – fine aprile 2013
Teatro Era – Parco Jerzy Grotowski Via indipendenza – Pontedera (PI)
Teatro Francesco di Bartolo – Via F.lli Disperati, 4 – Buti (PI)
Teatro di Lari – Via Dante – Lari (PI)

Scarica qui il programma

Biglietti:

Teatro Era – Pontedera: 20 euro intero, 15 euro ridotto, 10 euro studenti; “Un flauto magico”: 35 euro intero, 30 euro ridotto, 20 euro studenti; spettacoli rassegna “Scendere da Cavallo”: posto unico 8 euro.
Prevendita online su www.vivaticket.it o presso il Teatro Era (tel. 0587.55720/57034 da lunedì a venerdì ore 15-18 e-mail: reservations@pontederateatro.it)

Teatro Francesco di Bartolo – Buti: 12 euro intero, 10 euro ridotto; abbonamento: 70 euro intero, 60 euro ridotto.

Teatro di Lari: l’ingresso agli spettacoli è consentito solo ai soci dell’Associazione Culturale Scenica Frammenti (tessera 10 euro) ed è ad offerta libera.

I possessori di abbonamenti o carnet presso uno dei teatri hanno diritto alle riduzioni Biglietto amico, Abbonamento amico e Carnet Amico presso gli altri teatri (per informazioni contattare i teatri).

Per informazioni e prenotazioni:

Teatro Era – Fondazione Pontedera Teatro
Tel. 0587.55720 / 57034, biglietteria 0587 213988
E-mail: info@pontederateatro.it
Web: www.pontederateatro.it

Teatro Francesco di Bartolo
Tel. 0587 724548
E-mail: info@teatrodibuti.it
Web: www.teatrodibuti.it

Teatro di Lari
E-mail: info@teatrodilari.it
Web: www.teatrodilari.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy