La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La notte dei musei


Museo degli Strumenti per il Calcolo protagonista della Notte dei Musei del 17 maggio

Museo degli Strumenti per il Calcolo protagonista della Notte dei Musei del 17 maggio

Il 17 maggio c’è la Notte dei Musei, iniziativa annuale durante la quale si aprono le porte di musei e e monumenti anche in notturna. Ecco cosa prevedono i musei di Pisa, della sua provincia e di Lucca.

PISA
Collezioni Egittologiche (via San Frediano 12 Pisa)
Il piccolo poco noto ma interessante musea prevede sino a mezzanotte visite gratuite e guidate. Un’opportunità da non perdere.

Gipsoteca di arte antica (Piazza San Paolo All’Orto 20 Pisa)
Ingresso gratuito per il concerto alle ore 21:00 della Filarmonica di Pisa

Palazzo Blu (Lungarno Gambacorti 9 Pisa)
Palazzo blu propone un’apertura straordinaria (dalle 10:00 alle 24:00) durante la quale sarà possibile visitare la collezione permanente e le mostre temporanee: “Balle di scienza”, “La piazza disegnata” e la sezione riservata alla “Ludoteca Scientifica” .

Museo degli Strumenti per il Calcolo (via Bonanno Pisano, 2/B, Pisa)
Al museo va in scena un torneo a premi dedicato al videogioco che ha fatto la storia, “Space invaders”. La partecipazione al torneo è gratuita ma è prevista l’iscrizione obbligatoria (tramite e-mail a francesca.corradi@unipi.it da inviare entro il 17 maggio alle 14). L’evento pisano inizia alle ore 16 con le qualificazioni, quindi dalle 20 in poi i gironi eliminatori sino alla premiazione che avverrà a mezzanotte. Durante le fasi del torneo le sale del museo saranno aperte e all’iniziativa parteciperà anche il FabLab che stamperà le medaglie per i vincitori e mostrerà le meraviglie della stampa 3D.
Il Museo degli Strumenti per il Calcolo propone anche, dalle 21:30 alle 23:30 un laboratorio dedicato al Compasso geometrico e militare realizzato da Galileo Galilei. Dopo una spiegazione sull’impiego didattico e economico durante la quale verranno utilizzati un modello in scala e alcuni di dimensioni reali, verrà proposto ai partecipanti di fare qualche calcolo con il compasso.

Museo della Grafica (Palazzo Lanfranchi Lungarno Galilei 9 Pisa)
Per la Notte dei Musei il Museo e le sue mostre (tra le quali All Your Yesterdays) saranno visitabili dalle ore 14:30 alle ore 24:00. Inoltre  alle ore 21:00 c’è il cocktail nel giardino interno di Palazzo Lanfranchi e si potrà partecipare all’evento digitale Kaleidoscope: scattare un MuseumSelfie (un autoscatto da realizzare con lo smartphone davanti a un’opera d’arte), e poi caricarlo nella app gratuita MobilActif per realizzare un grande “poster” digitale, visibile sul web e proiettato nella sala conferenze del Museo.

Museo di San Matteo (piazza San Matteo in Soarta 1 Pisa)
Si prevede l’apertura straordinaria dalle 20:00 alle 24:00. Per il 16 maggio c’è, dalle 21:30 la serata a tema dedicata alle collezioni più importanti del museo dedicato questa volta alla raccolta, tra le più importanti al mondo, di monumentali croci dipinte, realizzate tra il XII e il XIII secolo.

Museo di Palazzo Reale (Lungarno Pacinotti 46 Pisa9
Si prevede l’apertura straordinaria dalle 20:00 alle 24:00. [da confermare]

Calci
Certosa di Pisa / Museo di Storia Naturale (via Roma Calci)
Alle 21:15 c’è il Concerto lirico “Antologia della Musica da Camera Italiana: dal 1500 al 1900” curato da Orfeo InScena – Cantiere Lirico Permanente. L’evento è diviso in tre: il repertorio musicale dal 1500 al 1600 viene proposto nella chiesa della Certosa (dalle ore 21:15 alle 21:45 circa); quello dal 1600 al 1700 al museo di storia naturale (dalle ore 22,00 alle 22,30) e la musica dal 1800 al 1900 nel refettorio (dalle ore 22,45 alle 23,15).
Il cast annovera a presenza dell’Ensemble della Corale Laudate Dominum di Pisa, il direttore il Maestro Michele Caris, e i solisti con Valentina Vitolo, Claudia Ciprioti, Linda Scaramelli, Matteo Michi, Pietro Consoloni Benedetta Corti, Sabina Caponi, Roberta Ceccotti, Simone Frediani, e la pianista Glenda Poggianti. L’ingresso è gratuito. Per la notte dei musei il Museo di Storia Naturale sarà visitabile fino alle ore 24:00.

PECCIOLI
Museo Archeologico (Piazza del Carmine, 33 Peccioli)
Per il 24 e il 31 dalle 15 alle 19, solo su prenotazione, sarà possibile ammirare il materiale rinvenuto sullo scavo di Ortaglia. Per informazioni e prenotazioni 0587/672158 e-mail comunica@fondarte.peccioli.net, www.fondarte.peccioli.net.

PONTEDERA
Museo Piaggio Giovanni Agnelli (via Rinaldo Piaggio 7 Pontedera)
All’auditorium del museo va in scena alle 21:00 “My-ysteria – La follia della poesia” spettacolo (biglietto 5 euro) con le poesie di Milo Rossi, le fotografie di Luca Lupi e Lidia Giusto, le musiche di Davide Coppola e le coreografie di Ambra Cadelli, Silvia Agostini e Ombretta Miccoli (il progetto è stato ideato da Maria Rita Montagnani, la regia è di Letteria Giuffrè Pagano e la grafica di Martina Princivalle).

LUCCA
Massaciuccoli (Comune di Massarosa) (Via Pietra a Padule)
Presso l’area archeologica “Massaciuccoli Romana” è in programma una visita “teatralizzata”: si parte nell’oscurità (dalle 21:30 alle 23:30) alla scoperta della storia di Massaciuccoli. Lungo un suggestivo percorso che tocca i resti principali dell’epoca romana di Massaciuccoli e che prevede l’incontro “dal vivo” con i protagonisti della storia romana del periodo.

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy