La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Francigena Melody Road


Giovanni Allevi il 25 luglio a San Miniato per il Francigena Melody Road

Giovanni Allevi il 25 luglio a San Miniato per il Francigena Melody Road

Quattordici concerti dal 3 luglio al 1° agosto in sei comuni differenti per altrettanti eventi che uniscono la grande musica alla bellezza dei luoghi: è “Francigena Melody Road“, il festival europeo di musica con la direzione artistica di Fabrizio Datteri e organizzato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene, in collaborazione con l’Accademia della musica F. Geminiani di Altopascio e il patrocinio della Regione Toscana, dalla Provincia di Pisa, dalla Provincia di Lucca e dai numerosi Comuni del territorio nel quale si svolgono gli spettacoli: i comuni pisani di San Miniato e  Santa Croce sull’Arno, quelli lucchesi di Altopascio e Porcari e quello fiorentino di Fucecchio. Tali località sono anche luoghi de “La Via Francigena”, uno dei 29 “Itinerari culturali del Consiglio d’Europa” e una storica via di cultura lungo la quale si è costruita l’Europa dei popoli. Il tracciato ripercorre quello antico, in 79 “tappe”, annotato nel 990 d.C. dal vescovo Sigerico nel suo viaggio da Roma a  Canterbury.

Inserito all’interno della seconda edizione dell’European Festival 2012 Via Francigena Collective Project, programma di eventi e attività proposte e attuate dai territori attraversati dall’antico camminamento, “Francigena Melody Road” ha in calendario spettacoli a ingresso gratuito (tutti iniziano alle 21:15) con l’eccezione di quelli  dell’Orchestra della Toscana (19 luglio) e di Giovanni Allevi (25 luglio) che sono a pagamento.

Dopo l’inaugurazione del 3 luglio con il concerto di Simonide Braconi all’Auditorium “V. Da Massa Carrara” di Porcari, il “Francigena Melody Road” prosegue in provincia di Lucca con il doppio appuntamento ad Altopascio: il 6 luglio in piazza Ospitalieri si esibisce l’ensemble composto da David Lefèvre (violino), Julia Dinerstein (viola), Oleg Kogan (violoncello), Sorin Orcinschi (contrabbasso) e Fabrizio Datteri (pianoforte) che eseguirà “quintetti” di Schuberte e di Goetz; il 7 luglio invece presso la Sala Granai il violinista Marco Fornaciari sarà impegnato in un programma solistico con musiche di Bach, Tartini, Paganini e Schubert.
La manifestazione prosegue poi il 9 luglio sempre in provincia di Lucca ma all’Auditorium “V. Da Massa Carrara” di Porcari dove il basso lucchese Francesco Faccini e il pianista e direttore d’orchestra Jonas Acs eseguiranno arie liriche e composizioni da camera di Mozarte e Verdi.

Il 14 luglio il “Francigena Melody Road” approda finalmente in provincia di Pisa: in piazza della chiesa a Cigoli (comune di San Miniato) suonerà il pianista Roberto Cacciapaglia,  noto compositore di colonne sonore di film e pubblicità e autore di 13 album di musica classica.

Il 17 e il 19 luglio il festival torna in provincia di Lucca rispettivamente all’Auditorium “V. Da Massa Carrara” di Porcari e al Teatro Comunale di Altopascio. Nella prima “location” Sandro Tani (sassofono) e Michela Spizzichino (pianoforte) eseguiranno musche di Veroni, Creston, Woods e Francaix, mentre nella seconda l’Orchestra della Toscana diretta dal pianista Alessandro Nidi e affiancata dal trio jazz composta da Flavia Barbacetto, Angelica Dettori, Irene Vavolo proporrà un repertorio che include brani di musica classica e rivisitazioni di canzoni jazz e rock.

Dopo la data del 22 luglio alla Sala Granai di Altopascio con il trio composto dai flautisti Michele Marasco e Filippo Rogai e dalla pianista Alessandra Gentile, che proporrà brani di Rota, Doppler e Donizetti,  la manifestazione torna di nuovo a Pisa: il 24 luglio al parco della Rimembranza di Staffoli (Santa Croce sull’Arno), si esibisce l’Orchestra Guido D’Arezzo diretta da Stefano Pagliani (anche violino solista). Accompagnata da Cristoph Hartmann (oboe) dei Berliner Philarmoniker, l’orchestra proporrà un repertorio che include il concerto per violino e oboe di Bach e il concerto per oboe di Mozart.

L’evento clou del “Francigena Melody Road” è il live di Giovanni Allevi il 25 luglio in piazza Duomo a San Miniato. Collaboratore di Jovanotti e di Ligabue, Giovanni Allevi ha raggiunto la notorietà con il suo quarto album Joy (2004) e con i dischi successivi (Evolution del 2008 e Alien del 2010) nel quale si è rivelato abilissimo nel rivisitare in chiave pop e orchestrale la lezione di pianisti contemporanei come Francesco Einaudi, Michael Nyman e David Lanz. Il concerto pisano di Allevi è a pagamento: 28,5 euro per le poltrone e 34,5 euro per le poltronissime (diritti di prevendita inclusi).
In provincia di Firenze il festival allriva il 27 luglio: alla Chiesa di San Pietro in località Galleno (comune di Fucecchio) il chitarrista Fabio De Ranieri proporrà una serie di classici latino-americani estratti dal repertorio di Piazzolla, Granados e Albeniz.

La musica romantica di Mendelssohn e Schumana costituirà il riferimento dell’esibizione che si terrà il 30 luglio in piazza Ospitalieri di Altopascio tenuta dal quartetto costituito dai solisti del Maggio Musicale e dell’Orchestra Verdi di Milano: Remo Pieri (clarinetto), Fausto Saredi (corno di bassetto), Gianfranco Dini (corno) e Marco Vincenzi (pianoforte). Stesso luogo e stessa location per la data del festival del 31 luglio: serata dedicata a Mozart con brani eseguiti dai flautisti Stefano Agostini, Mauro Rossi e Filippo Rogai, dalla violinista Valeria Barsanti, dal violoncellista  Roberto Presepi, dal pianista Cesare Castagnoli e da Angela Landi alla viola.

Il “Francigena Melody Road” termina il 1° agosto alla Pieve di San Giovanni Battista a Corazzano (San Miniato) con il concerto pisano del quintetto formato da Giulia Matteucci (flauto), Elena Giannesi (oboe), Roberto Presepi (violoncello), Marius Cojocariu (contrabbasso), Fabrizio Datteri (clavicembalo). Il repertorio proposto sarà incentrato sulla musica barocca.

Francigena Melody Road – 3 luglio / 1° agosto Santa Croce sull’Arno e San Miniato (Pisa), Porcari e Altopascio (Lucca) e Fucecchio (Firenze)

Per informazioni
Francigena Melody Road
web http://francigenamelodyroad.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy