La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Pisa in Fiore


Fiore di Città Pisa in fiore, la kermesse dedicata ai fiori e alla natura, da2 20 al 22 aprile a Pisa

Fior di Città Pisa in fiore, la kermesse dedicata ai fiori e alla natura, da2 20 al 22 aprile a Pisa

Dal 20 al 22 aprile Pisa si trasforma in un giardino fiorito grazie a “Fior di città Pisa in fiore” un festival dedicato alla natura e alla riscoperta del verde. Innanzitutto un suggestivo percorso, che si sviluppa per il centro storico e le attrazioni artistiche e culturali della città della Torre, consentirà di scoprire e acquistare piante, fiori, sementi e attrezzature, di ammirare allestimenti floreali, ammirare gli allestimenti floreali  e partecipare ai laboratori di giardinaggio. Il centro storico e la Stazione Leopolda sono gli epicentri della manifestazione che prevede esposizioni, mostre, laboratori, crociere sull’Arno e menù dedicati nei ristoranti pisani.

Il percorso espositivo inizierà in Borgo Largo sede di una suggestiva mostra di arte topiaria dove faranno mostra di sé grandi piante sagomate. Sempre in Borgo Largo avrà luogo l’esposizione di vespe fiorite (a cura del Vespa Club) mentre in Largo Ciro Menotti la Facoltà di Agraria di Pisa presenterà la mostra “Progettando il verde urbano“:  una serie di progetti finalizzati alla diffusione della cultura del paesaggio.  In piazza Vittorio Emanuele II l’Azienda Agricola Pacini ha invece allestito “La rivincita del verde“, una sorta di percorso dedicato al gusto, all’olfatto, al tatto, all’udito e alla vista: un’oasi di verde nel bel mezzo della città.

Oltre alle mostre, l’evento pisano ha in calendario anche una serie di spettacoli dedicati alla natura. I “luoghi” dedicati sono in questo caso piazza Garibaldi, piazza XX Settembre e il Giardino Scotto. Le due piazze saranno la sede di “Giardino Artistico“, performance di live-painting che durante la durata della manifestazione vedrà ogni giorno 20 giovani artisti dipingere su grandi margherite in cartone (iniziativa a cura di Luca Scopetti). Al Giardino Scotto ci sarà inoltre la mostra mercato delle aziende floro-vivaistiche con bancarelle di piante, fiori, sementi, prodotti e “Danze in Fiore” kermesse per la quale sono in calendario i seguenti spettacoli: “Danze di società” a cura del Circolo Pisano della Società di Danza (21 aprile ore 16:30), “il Florilegio: poesie in fiore” di Uni.De.A. (21:aprile ore 17:30), La Danza dei sette veli (laboratorio teorico di danza del ventri con Elvira) della Compagnia Yalla Ya! (22 aprile ore 15:30) e “Lo spettacolo della Danza del Ventre” sempre della Compagnia Yalla Ya! (22 aprile ore 17:00).

Presso invece Le Logge di Banchi c’è l’appuntamento con “Fior di Foto“, libero spazio dedicato alla stampa e esibizione degli scatti realizzati durante la manifestazione dai visitatori che ne facciano richiesta. Le fotografie, scattate con qualunque apparecchio digitale, dallo smartphone alla reflex professionale, potranno essere stampate in tempo reale (con il nome dell’autore) nel formato standard A4 e appese, come post-it, sulle pannellature predisposte all’interno delle Logge pavimentate per l’occasione con il prato fornito dalla ditta Bindi Pratopronto Nord. L’Associazione Culturale Imago sarà presente con un set fotografico e assisterà i fotografi, curando l’archivio delle immagini nel pieno rispetto del diritto d’autore dei fotografi.

Altro centro della manifestazione sarà poi la Leopolda, sede di laboratori e di mostre. Il 21 (ore 10.00 – 12.00 e 16.00 – 18.00) e il 22 aprile (h 10.00 – 12.00 e 16.00 – 18.00) l’Associazione Pensiamo in Verde proporrà incontri teorico – pratici di giardinaggio guidato da esperti in botanica: suggerimenti concreti e spunti interessanti per la coltivazione di fiori, arbusti, alberi e ortaggi, nel pieno rispetto della natura. Verranno spiegate le caratteristiche e le tipologie di terreno e le modalità di fertilizzazione,  saranno effettuate dimostrazioni delle procedure da eseguire per la semina, il diradamento e il trapianto, saranno illustrate le modalità di annaffiamento e di potatura.

Il 20 aprile (16.00 – 17.30), 21 aprile (10.00 – 12.00, 14.00 – 15.30 e 15.45 – 17.15 ) e il 22 aprile (10.00 – 12.00, 14.00 – 15.30 e 15.45 – 17.15 ) è in programma il laboratorio di pittura botanica (disegno naturalistico).  Altri laboratori in programma sono “Madri a confronto”, “Fiori di pane” (entrambi dedicati alla lavorazione del pane). La quota di partecipazione è compresa nel prezzo di ingresso a la Leopolda.  Invece è di 50 euro la quota di iscrizione per il workshop di 3 o 4 ore per imparare a realizzare fiori di zucchero: Gli orari di svolgimento sono i seguenti: 21 aprile, 10.00 – 13.00 (fresie), h 15.00 – 19.00 (rosa); 22 aprile, 10.00 – 13.00 (papavero e mughetti) e 15.00 – 19.00 (rosa). per informazioni e prenotazioni www.laforestadizucchero.it – laforestadizucchero@gmail.com. Infine il 21 e 22 aprile sono in calendario altri laboratori (in questo caso l’iscrizione è di 5 euro) dedicati a  ortica, verdure, formaggio, gelato e vino (Chianti Buscheto Vignavecchia dell’Azienda Agricola La Gimonda, Ficaia e Castellaccio dell’azienda Agricola L’Uccelliera).

Il 21 aprile alle 13:00 alla Lepolda c’è anche il pranzo con i produttori Slow Food con menù che comprende panini con pane di farina bio di grano verna (4 euro), taglieri di affettati e salami (da 5 a 10 euro), fritto (con olio extravergine dall’aia della tradizione toscana) di pollo, tacchino, coniglio e cavolo (7 euro), insalata di verdure fresche e pollo in bianco (5 euro), sformati a base di ricotta, spinaci, bietole, asparagi, ortica (3 euro), farro al pesto di rucola (4 euro), farfalle all’ortolana (4 euro).

La Leopolda è inoltre sede del laboratorio gratuito per adulti “Questo è il mio parco” (i partecipanti potranno disegnare e suggerire le caratteristiche del parco urbano di Cisanello) e la mostra fotografica a cura di Greenpeace “Amazzonia Arrosto” (dalle ore 16:00 del 20 aprile al 22 aprile) dedicata alla foresta che occupa il 5% della superficie terrestre e che è l’ecosistema più ricco al mondo di biodiversità: dal 2000 al 2007 circa 154,312 km quadrati di foresta sono andati perduti a causa dell’allevamento bovino (il Brasile possiede la mandria bovina più grande al mondo e circa il 40% circa dei capi bovini brasiliani si trova in Amazzonia).

Tra gli eventi collaterali si segnalano le visite guidate gratuite all’Orto Botanico (via Ghini 5 Pisa), il 20 aprile, dalle 15.00 alle 16.30 e il 21 aprile dalle 10.30 alle 12.00, e il tour, sempre gratuito, “Giardini Sogni e Magie” tra i giardini segreti e gli spazi verdi della città (21 aprile, ore 16.45 partenza da Piazza Arcivescovado e poi 28 aprile, ore 16.45 da Piazza Solferino e 5 maggio, alle 16.45 da Piazza S. Paolo a Ripa d’Arno): per informazioni e prenotazioni 338.4774132 (dalle 9.00 alle 19.00)
Il 21 aprile sarà poi attivo il battello sull’Arno, con partenze e arrivo dallo Scalo Roncioni (Lungarno Mediceo), che seguirà i seguenti orari: prima crociera imbarco ore 10.30,  e ritorno 12.00, seconda crociera imbarco ore 15.00 e ritorno ore 16.30, terza crociera imbarco ore 16.30 e ritorno ore 18.00. Biglietto 10 Euro (5 euro per i minori fino a 5 anni) acquistabile all’imbarco fino ad esaurimento posti (il battello può accogliere 60 passeggeri).

I ristoranti che hanno aderito a Tavola Fiorita di “Fior di città Pisa in fiore” e propongono gustosi menù floreali sono invece Antica Trattoria Il Campano (Via Cavalca 19, tel. 050.580585 ), Bagus Wine & Food (Piazza Facchini 13, tel. 050.26196 ), Il Crudo (Piazza Cairoli 8 pisa), IR Tegame (piazza Cairoli 9, tel. 050.572801 ), La Pergoletta (via delle Belle Torri 40, tel. 050.542458), Osteria Bernardo (piazza S. Paolo all’Orto 1, tel. 050.575216 ), Osteria S. Caterina (via S. Cecilia 34, tel. 050.581186 ), Pick a Flower – Wine Bar (via Serafini 16, tel. 050.48888 ), Ristorante Da Rino (via Aurelia Nord 34, tel. 050.532572 ), Ristorante Galileo (via S. Martino 6/8, tel. 050.28287 ), Ristorante La Meloria Fried & Fish (via Cavalca 15, tel. 050.581011 ), Ristorante Turiddo (piazza S. Frediano 12, tel. 050.580600), Trattoria Alla Giornata (via S. Bibbiana 11, tel. 050.5425049 ) Trattoria Da Bruno (via Bianchi 12, tel. 050.560818 ),  Trattoria Da Mario (via Bianchi 12, tel. 050.551349).

Biglietto (valido per l’accesso al Giardino Scotto e alla Stazione Leopolda): 3 euro. Per ogni biglietto 1 euro andrà a favore del progetto di cooperazione internazionale Un ponte di semi per il Brasile per completare la costruzione di un nuovo sistema di approvvigionamento idrico per la Missione Cidade Dom Bosco a Corumbà,

“Fior di città Pisa in fiore” – 20 aprile (dalle 15:00 alle 19:00) e 21 e 22 aprile (dalle 9:30 alle 19:30) – Giardino Scotto, Stazione Leopolda e Centro storico di Pisa

Per informazioni
Casa della Città Leopolda
Tel. 050/21531
Email: info@leopolda.it
web www.pisainfiore.it e www.leopolda.it

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy