La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

La Festa della donna


Gli eventi a Pisa e Provincia dedicati alle celebrazioni della Festa della Donna

Tra gli eventi di Pisa e Provincia dedicati alle celebrazioni della Festa della Donna c'è anche lo spettacolo "Malamore. Esercizi di resistenza al dolore" con Lucrezia Lante della Rovere

L’8 marzo si celebra la Festa della Donna, celebrazione oggi universalmente riconosciuta da tutti (stati, istituzioni e pubblico) ma che affonda le sue radici nella storia del socialismo. La prima giornata della donna si celebrò il 28 febbraio 1909 negli Stati Uniti: fu una manifestazione indetta dal partito socialista americano  per supportare le campagne dell’Internazionale Socialista a sostegno del suffragio universale e dell’estensione del voto alle donne. La ricorrenza dell’8 marzo fa riferimento alla grande manifestazione, che si tenne a San Pietroburgo l’8 marzo 1914, guidata dalle donne (la maggior parte degli uomini era al fronte) che chiedevano la fine del primo conflitto mondiale. Tale data è anche quella di inizio della Rivoluzione Russa che portò alla fine della dittatura degli Zar e all’avvento del regime comunista.

In occasione della Festa della donna sono numerose le iniziative organizzate a Pisa e in Provincia per celebrare tale manifestazione.

Il 6 Marzo ore 22:30, il 7 Marzo ore 16:30 e 20:30, 8 Marzo ore 18:30, il Cinema Arsenale prevede la proiezione del film “Le stelle inquiete” (di Emanuela Piovano, con Laura Guirao, Fabrizio Rizzolo, Isabella Tabarini) . Cinema Arsenale.

L’8 marzo presso la Sala Regia di Palazzo Gambacorti hanno luogo l’evento ufficiale: la celebrazione della festa della donna 2012 . Si inizia alle ore 11:30
con la presentazione del libro “Ancora in viaggio verso la parità. Dialogando con Anna Maria Galoppini” a cura di Rita Biancheri (ed. Plus University press) con la partecipazione dell’autrice e della professoressa Galoppini. Alle 12:30 avrà luogo una tavola rotonda con interviste a donne pisane che si sono distinte nell’imprenditoria, nel giornalismo e nella cultura: parteciperanno Antonella Bertozzi, Rosa Capria, Chiara Cini, Lucia Della Porta, Nicoletta De Francesco, Gina Giani, Franca Melfi, Angela Nobile, Melina Santoro e Anna Maria Venezia.

Sempre l’8 Marzo alle ore 13:30-15:30, presso il Carcere Don Bosco verrà presentato il libro “Guerra e Cucina” di Margherita Dalle Vacche, Margherita Gallini ed Emma D’Elia (12 euro Edizioni Manidistrega): la testimonianza sull’essere donna riportate dalle autrici. Sempre l’8 marzo sarà allestito in piazza XX settembre uno sportello orientativo di Confocommercio per le donne imprenditrici, mentre saranno eseguite letture di poesie sulle donne in vernacolo pisano (presso la Biblioteca CTP 6 di via C. Matilde 80 alle 15:30) e di scritti di donne sulle donne al Circolo ARCI Pisanova (via Frascani dalle 18:00 alle 20:00).
Gli eventi della giornata proseguono alle 17:00 presso la sede di Navicelli spa (via Darsena 3 Pisa) con “il fiume/la fleuve”, evento concerto del duo (piano e sax) Rossi-Messicani che si concluderà con una degustazione di vini e cioccolato (De Bondt). Si segnala inoltre sempre l’8 marzo l’incontro di “Perché Nobel?” dedicato ai vincitori del Nobel per la Pace 2011 Ellen Johnson, Sirleaf Gbowee e Tawakkol Barman.

Ecco nel dettaglio gli altri eventi pisani dedicati alla Festa della Donna suddivisi per categoria:

Presentazioni di libri
10 marzo presso la Sala Regia Palazzo Gambacorti (piazza XX Settembre ore 16:00): decima edizione del premio letteriario “Premio Europa 2012”, concorso di letteratura gialla e noir riservato alle donne presieduto dalla scrittrice Paola Alberti.
14 marzo presso la Biblioteca Universitaria della Sapienza (via Curtatone e Montanara ore 17:00): presentazione del libro “Asincronie del femminismo” di Paola Di Cori (18 euro edizioni ETS).
24 marzo presso Sede Cif (via San Paolo 62 ore 16:00): la scrittrice Elena Torre presenta “Il noir al femminile”: viaggio sul giallo tinto di rosa.
28 marzo presso la scuola elementare Newbery (via dell’Ordine di S.Stefano Marina di Pisa ore 15:30): presentazione “Profili femminili. Pisane illustri tra Settecento e Ottocento” di Alessandro Panajia (Felici Editore), un viaggio alla scoperta delle pisane del XVIII e XIX secolo come la nobildonna di origine inglese Giuditta Newbery alla quale si deve la nascita della omonima scuola elementare di Marina di Pisa.
13 aprile presso la Sala Regia Palazzo Gambacorti (piazza XX Settembre ore 17:00): presentazione libro “L’orizzonte rubato. Una storia vera” di Sandra Mazzinghi (12 euro Manidistrega), un saggio sulla violenza domestica a danno delle donne.

Incontri
13 marzo presso la Sala Regia Palazzo Gambacorti (piazza XX Settembre ore 16:00): incontro con la Delegazione Kurdo Irachena sul tema “I diritti delle donne e società civile”.
16 giugno ore 17:00 Incontro con Nawal Al Saadawi, medico, psichiatra, scrittrice, figura di spicco del femminismo egiziano e arabo.

Convegni
16 marzo presso la Casa della Donna (via Galli Tassiore 17:00): “Crescere insieme tra due culture- la sfida interculturale tra le generazioni” a cura dell’Associazione Amiche del Mondo Insieme (ADMI).
17 marzo Centro SMS (Viale delle Piagge ore 9:30): Tavola Rotonda “La colpa di Antigone doppia pena per le donne in carcere?”a cura di FIDAPA Pisa. C
17 marzo presso la Sala Regia Palazzo Gambacorti (piazza XX Settembre ore 17:00): Cerimonia conclusiva XIX Master Intensivo CIBA e premiazione borsista Pari Opportunità a cura dell’Associazione Eraclito 2000.
28 marzo presso Aula Magna Procura della Repubblica Pisa (via Beccaria 18 re 15:30-18:30) Incontro sul tema “Come difendersi dallo stalking” a cura del Comitato Pari Opportunità del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pisa.
29 marzo presso Casa della Donna (Via Galli Tassi ore 17:00) “Giornata per Anna Cucchi, ad un anno dalla scomparsa: letture, pratiche, ricordi” a cura dell’Associazione Casa della Donna.

Teatro e cinema
31 marzo Teatro Rossini (Piazza Togliatti 1, Pontasserchio S.Giuliano Terme ore 21:009: “Malamore. Esercizi di resistenza al dolore”, spettacolo ispirato all’omonimo saggio (sulla violenza domestica) di Concita De Gregorio  con l’attrice Lucrezia Lante della Rovere accompagnata dalla musicista Vicky Schaetzinger al pianoforte. Lo stesso spettacolo è in programma al Teatro del Giglio di Lucca il 20 marzo.

Inoltre il Cinemateatro Don Bosco di Marina di Pisa  dedica alle donne parte della programmazione di marzo: il 9 marzo (ore 17.30) c’è l’ncontro “Lavoro al femminile: storie di un percorso non sempre facile”, il 23 marzo il concerto gratuito di Sara dei Vetri, il 28 marzo la Festa della donna nello sport (ore 17:00)  e il 21 e il 28 due presentazioni di libri: “Arselle: tra memoria e nostalgia” di Fabiano Corsini e “Gianni Toti o della Poetronica” di Sara Lischi.

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy