La Kinzica - La tua guida al tempo libero e agli eventi di Pisa e provincia

Alla scoperta dell’antico Lago di Sesto


Il Lago della Gherardesca, "toccato" dall'Escursione a Castelvecchio di Compito e l'antico lago di Sesto organizzata l'11 marzo da Vadoevedo

Il Lago della Gherardesca, "toccato" dalla "Escursione a Castelvecchio di Compito e l'antico lago di Sesto" organizzata l'11 marzo da Vadoevedo

Parte del Compitese e del padule di Bientina sono le zone di destinazione dell’escursione organizzata da Vado e Vedo per l’11 marzo.  L’itinerario battezzato, “Escursione a Castelvecchio di Compito e l’antico Lago di Sesto“, è infatti un viaggio nella parte occidentale del Padule, tra l’area del Bottaccio e il Bosco di Tanali. Il percorso si snoda lungo le strade della bonifica dell’area una volta occupata dal Lago di Sesto (o di Bientina) che  fino alla prima metà del XIX secolo era il più grande lago della Toscana (oggi questo primato è del Lago di Bilancino, un bacino artificiale, se non si considerano le lagune): aveva come immissario il Serchio e come emissario un canale artificiale (chiamato del Cilecchio) che era navigabile . Dopo che nel 1852 il Granduca Leopoldo II di Lorena, approvò il progetto di bonifica di Alessandro Manetti, il Canale del Cilecchio fu deviato, tramite la realizzazione di un condotto sotterraneo lungo circa 250 metri, sotto l’alveo dell’Arno e il lago venne prosciugato.

L’escursione prosegue poi avendo come destinazione il “Lago della Gherardesca”: lago di recente formazione dove sostano numerose specie di uccelli acquatici. Si potrà così effettuare attività di bird-watching o di semplice osservazione dei volatili oppure si potrà godere dello splendido panorama che va dai Monti Pisano al borgo di Castelvecchio di Compito e dall’altro verso Lucca, le Pizzorne e le più lontane Alpi Apuane.

Proseguendo lungo le rive del lago, dove fino al XV secolo sorgeva la potente Abbazia di San Salvatore del Lago di Sesto (che dal IX al XII secolo gestiva rendite provenienti fin dalla Corsica), si arriverà al grazioso borgo di Castelvecchio di Compito.

L’escursione è priva di difficoltà tecniche, e prevede un dislivello massimo di 125 matri e un tempo di percorrenza di 4 ore. Riservata a un gruppo composta da un minimo di 5 fino a un massimo di 25 partecipanti , prevede una quota di iscrizione pari a 12 euro.

Il Ritrovo è alle ore 10.00 presso il campo sportivo Circolo La Dogana in Via della Dogana a Castelvecchio di Compito (Capannori – Lucca). Il rientro alle auto è previsto entro le ore 17.00.

Per prenotarsi all’escursione occorre compilare il modulo disponibile a questo link indicando nome, email, numero di telefono e numero di posti riservati. Per informazioni e chiarimenti telefonare dalle 13:00 alle 14:00 e dalle 19:00 alle 20:00 al numero +393475870026.

Escursione a Castelvecchio di Compito e l’antico Lago di Sesto – 11 marzo (ore 10) Capannori

Per informazioni
VadoeVedo
web www.vadoevedo.it

 

IperProfessional la formazione che vale
LaKinzica.it è testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Pisa dal 16 maggio 2011 con autorizzazione n.04/11
Cookie Policy
Cookie Policy